Calciomercato, Mourinho vuole Justin Kluivert al Manchester United

Una passione esplosa nella finale di Europa League dello scorso anno. José Mourinho vuole Justin Kluivert al Manchester United e glielo ha detto personalmente.

Mourinho vuole portare Kluivert al Manchester United in una delle prossime finestre di calciomercato

37 condivisioni 12 commenti

di

Share

Un grandissimo attestato di stima nel giorno della prima, grande, delusione in carriera. Justin Kluivert non dimenticherà mai la finale di Europa League persa lo scorso anno col suo Ajax contro il Manchester United. In parte perché l'ha persa, certo, ma soprattutto per quel che accadde a fine partita.

Mentre Kluivert si aggirava, a testa bassa, per il campo di Stoccolma, José Mourinho gli si è avvicinato e gli ha detto quelle parole che l'olandese non scorderà mai. Un botta e risposta significativo, perché per la prima volta Justin non era il figlio di Patrick, ma suscitava interesse per le sue qualità tecniche.

Classe 1999 Kluivert anche quest'anno sta rendendo tantissimo, specie considerando che è un esterno e non una prima punta. Ha segnato 5 gol e servito due assist nelle prime 14 presenze in campionato, e anche con la nazionale Under 21 ha cominciato a far vedere di cosa è capace (2 partite un gol). Normale che uno così cominci a stuzzicare anche in chiave calciomercato.

Vota anche tu!

Kluivert vale davvero il Manchester United?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Calciomercato, Mourinho vuole Justin Kluivert

E a proposito di calciomercato, torniamo a quel colloquio che Kluivert e Mourinho hanno avuto sul terreno di gioco di Stoccolma. Il tecnico portoghese si è avvicinato al classe 1999 e gli ha detto di volerlo al Manchester United:

Io voglio te, sei uno speciale. Fai un'altra stagione all'Ajax, poi vieni al Manchester United e diventi il mio attaccante: facciamo la storia insieme.

Kluivert, spiazzato, ha risposto con un sorriso e una battuta, ammettendo di fatto di essere lusingato:

Facciamo un trasferimento speciale.

L'idea di Mourinho è quella di prendere un esterno di classe. L'idea, già durante la scorsa finestra di calciomercato, era quella di prendere Perisic, ma l'Inter ha resistito. Ora sulla lista della spesa dei Red Devils ci sono, oltre a Kluivert, Malcom del Bordeaux, Christian Pulisic del Borussia Dortmund e Thomas Lemar del Monaco.

Mourinho è però convinto di poter lavorare particolarmente bene con Kluivert, che viene da una famiglia di sportivi e sa come ci si comporta in campo e fuori. E quell'attestato di stima ha valore ancora oggi. Da una parte e dall'altra.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.