Clasico, un Barça BEST14L: le prime pagine dei quotidiani

Dalla "Feliz Navidad" blaugrana a Zidane rintanato "in un angolo a riflettere": il day after di Real Madrid v Barcellona sui quotidiani spagnoli e catalani.

70 condivisioni 23 commenti

di

Share

Cosa c'è di più immediato, evocativo, natalizio di "Messi Christmas"? Il gioco di parole degli argentini di Olé, sull'edizione online, vince a mani basse: per i compatrioti della Pulce - così come per tutti i tifosi blaugrana - sarà davvero un Natale coi fiocchi. Tre gol, gli stessi della scorsa stagione, ma stavolta senza subirne neanche uno: il 3-0 del Barcellona sul Real Madrid è una prova di forza che non lascia possibilità d'appelli.

Lo show del Clasico al Santiago Bernabeu è, per tutti, anche l'ennesima consacrazione del diez: prima il gol su rigore, poi l'assist (senza scarpino) per Aleix Vidal. Ma soprattutto l'esultanza spavalda, con le braccia sollevate, come a dire: "Sono sempre io".

È un Barça BEST14L, quello che esce sempre più leader della Liga dal Clasico di fine anno: ora sono quattordici i punti che dividono la formazione di Valverde da quella di Zidane. Un divario così enorme che non poteva non conquistare una posizione di rilievo sulle prime pagine dei quotidiani spagnoli e catalani, ma anche delle testate online di tutto il mondo.

Clasico, il Barça "best14le" conquista le prime pagine

Il protagonista, il simbolo delle aperture dei giornali filoblaugrana è senza dubbio lui, Messi. È il mattatore del Bernabeu l'uomo copertina di un Barcellona "best14le", come titola Mundo Deportivo giocando con i punti di distanza tra le due eterne rivali. Non può che essere allora un "Buon Natale", quello che vivranno i lettori di Sport: il giornale tesse le lodi di un Barça "colossale", contro un Real Madrid "sbandato, alla deriva".

Zidane e il Real "nell'angolo a riflettere"

Per i catalani de El Periodico, i giocatori di Valverde sono stati semplicemente "immensi". L'Esportiu ricorda invece come il club culé, prima d'ora, non avesse mai sbancato il Bernabeu in campionato per tre volte di fila. Il risultato, per El Mundo, è che Zidane ha consegnato la Liga nelle mani della capolista. L'amarezza più grande non può che essere allora quella dei quotidiani madrileni: Marca invita il tecnico francese a "riflettere in un angolo", come fosse in punizione, per correggere il tiro di un Real Madrid "irriconoscibile" e "vittima di errori tattici".

L'apertura dell'edizione online de L'Equipe
"Messi gela il Real", è il titolo sull'edizione online de L'Equipe

"Messi Christmas"

Fuori dai confini spagnoli, è tutto un elogiare la vittoria schiacciante degli ospiti e la prova sontuosa della Pulga. "Messi Christmas", l'abbiamo visto, è il titolo scelto dai suoi connazionali. Nel Regno Unito, invece, hanno una certezza: esiste "un solo vero Messi". E se per l'aggettivo "vero", nel gioco di parole del Mirror, si ricorre alla parola "Real", l'effetto è assicurato.

L'apertura sul Clasico dell'edizione online di Olé
Clasico, gli argentini di Olé augurano Merry Christmas... a modo loro

O ancora in Francia, dove l'Equipe si affida alle temperature del periodo per titolare: "Messi gela il Real". In Germania, invece, Kicker applaude la prestazione di un ter Stegen "eccezionale", baluardo di un Barça che ha "umiliato" gli avversari. Ognuno celebra i propri eroi, insomma, ma con un minimo comun denominatore: l'esito di un Clasico a senso unico, che potrebbe aver deciso le sorti della Liga già a fine dicembre.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.