Barcellona spietato, Real Madrid stordito: le pagelle del Clasico

Piqué sontuoso, bene anche Paulinho. Tra gli uomini di Zidane si salvano Keylor Navas, Kovacic e Marcelo. Disastro Carvajal.

76 condivisioni 43 commenti

di

Share

Due partite diverse, il primo tempo equilibrato, il secondo dominato: la Liga è morta e l'ha uccisa il Barcellona. Omicidio nel Clasico, sotto gli occhi di un Bernabeu che nel primo tempo ci aveva creduto, ma ha visto i sogni di rimonta in campionato schiantarsi sul palo di Benzema. Carvajal decide di togliere i guantoni a Keylor Navas e di lasciare il suo Real Madrid in dieci, ma le colpe non sono solo sue.

La squadra di Zidane ha mollato dopo il gol di Suarez, si è sgonfiata, non ha reagito. Ha continuato ad accusare fino al passaggio illuminante di Messi che è salito in cattedra dopo 50' passati a girare tra i banchi, tra gli studenti. Ma lui è un professore e insegna calcio. Se ne è ricordato nel secondo tempo, non è mai troppo tardi. Forse però lo è per il Real Madrid, che ora è a -14 dal Barcellona. 

Bocciato Sergio Ramos, Kovacic ci ha provato, ma sono solo pochi blancos si salvano; tra le file blaugrana spiccano un Piqué gigantesco e un Ter Stegen felino. Dirige l'orchestra il maestro Valverde, che prepara la partita alla perfezione. Ecco le pagelle del Clasico che ha affossato la Liga.

Clasico, le pagelle di Real Madrid-Barcellona

Real Madrid (4-4-2)Keylor Navas 7; Carvajal 4,5, Sergio Ramos 5, Varane 5,5, Marcelo 6; Kroos 5,5, Casemiro 5,5 (72' Asensio 6), Modric 5, Kovacic 6,5 (72' Bale 5,5); Benzema 5 (66' Nacho 5,5), Cristiano Ronaldo 5. All. Zidane 5,5

Barcellona (4-4-2)Ter Stegen 7; Sergi Roberto 6,5 (91' Aleix Vidal 6,5), Piqué 7,5, Vermaelen 5,5, Jordi Alba 6; Rakitic 6,5, Sergi Busquets 7, Paulinho 7 (84' A. Gomes s.v.), Iniesta 6,5 (77' Semedo s.v.); Messi 7, Luis Suarez 6,5. All. Valverde 7

I migliori

Piqué 7,5

Claisico, Piqué è il migliore

C'è chi difende e chi, semplicemente, giganteggia. Piqué ha preso di testa tutte le palle piovute nell'area blaugrana, ha aperto l'ombrello e riparato Ter Stegen dalle grandinate di sfere. Non solo: il difensore catalano ha chiuso anche in scivolata su Benzema nel primo tempo, un intervento disperato ma efficace, istintivo ma preciso. I fischi del Bernanbeu, invece di spegnerlo, lo hanno caricato. E lui è esploso in tutta la sua forza fisica.

Ter Stegen - Keylor Navas 7

Ter Stegen, grande prestazione nel Clasico

Semplicemente, due muri. Il portiere del Barcellona ha compiuto due interventi miracolosi, uno per tempo, di piede nel primo, con la mano aperta nel secondo. Una reattività straordinaria, la stessa che ha a disposizione Kaylor Navas: doppia parata su Paulinho nella prima frazione, nella ripresa fa quello che può. In tutto, quattro guanti d'oro nel Clasico. Il portiere del Real Madrid commette un'imprecisione sul tiro finale di Aleix Vidal, ma è ampiamente perdonabile.

Paulinho-Messi

Due dei protagonisti del Clasico: Messi e Paulinho

Ripiego a chi? Paulinho offre una prestazione maiuscola, in mezzo al campo sa sempre dove posizionarsi, come muoversi. Stessa cosa in attacco: le due occasioni migliori, nel primo tempo, arrivano grazie agli inserimenti del centrocampista brasiliano. Non avrà la tecnica di Rakitic o Iniesta, ma uno come lui in mezzo al centrocampo del Barcellona sembra veramente imprescindibile. E indovinate chi ha propiziato l'espulsione di Carvajal? Non potevamo non menzionare anche Leo Messi tra i top: quando decide di giocare a calcio, c'è solo da inchinarsi.

I peggiori

Carvajal 4,5

Clasico, l'espulsione di Carvajal che ha sostanzialmente messo fine al match

Nel primo tempo non spinge troppo, nella ripresa fa fatica a difendere. Non solo: stordisce definitivamente un Real Madrid già in confusione con la parata sul colpo di testa di Paulinho. Un qualcosa di insensato e inutile, frutto di foga agonistica e totale appannamento. La sua prestazione riassume quella di tutta la squadra.

Sergio Ramos 5

Clasico no per Sergio Ramos

Nervoso, distratto, sconsolato: il difensore del Real Madrid buca su Paulinho nel primo tempo, nella ripresa si fa notare solo per un mezzo pugno rifilato a Suarez. Giallo generoso, poteva anche essere rosso. Fuori forma e si vede, ma era il Clasico, doveva trascinare i suoi, riportare equilibrio nella Liga, non lasciare che il Barça prendesse tutto. 

Ronaldo-Benzema 5

Ronaldo si è visto poco nel Clasico

Il francese ha avuto un'occasione, vero; è stato sfortunato, vero anche questo. Ma ci si aspettava decisamente di più. Il Pallone d'Oro ha svirgolato clamorosamente un pallone e non ha inciso: il confronto tra le coppie d'attacco più bella di Spagna è stato vinto vinto 2-0 da Messi e Suarez. Gli attaccanti del Real Madrid non sono riusciti a pungere, né a trascinare la squadra nelle avanzate bianche. Prestazione opaca nell'occasione più importante.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.