Liga, l'Atletico Madrid incassa il primo ko: l'Espanyol vince 1-0

Alla vigilia del Clasico, la squadra di Simeone (irriconoscibile questa sera) incassa la prima sconfitta in campionato: guarderà il big match a -6 dal Barcellona.

10 condivisioni 1 commento 4 stelle

di

Share

Una squadra di Barcellona contro una squadra di Madrid che si giocano la vittoria nel diciassettesimo turno di Liga. Vi dice niente? Tranquilli, non vi siete persi il Clasico tra Real Madrid e Barcellona (in programma sabato 23 dicembre alle ore 13 in esclusiva su Fox Sports) ma "soltanto" Espanyol contro Atletico Madrid.

Partita importantissima per entrambe le squadre, poiché un risultato positivo allontanerebbe i catalani dalla zona calda e una vittoria avvicinerebbe gli uomini del Cholo al Barcellona, illustri spettatori della super sfida di domani.

Dopo 90' non propriamente esaltanti, nel finale arriva la doccia ghiacciata per i Colchoneros, colpiti in contropiede dal primo gol stagionale in Liga di Sergio Garcia. Un gol che costringe Griezmann e compagni alla prima sconfitta e a guardarsi il Clasico a -6 dal Barça. Oltre che rischiare il contro-sorpasso del Valencia al secondo posto.

La cronaca di Espanyol vs Atletico Madrid

Il primo tempo non passerà certo agli annali come uno dei più divertenti nella storia della Liga. Ad essere più pericoloso, ad ogni modo, è l'Espanyol: al 19' Leo Baptistao si mangia il vantaggio colpendo male di prima col mancino a tu per tu con Oblak, mentre poco dopo a provarci è David Lopez con una conclusione dalla distanza alzata in corner dal portiere dell'Atletico Madrid. Completamente spenta la squadra del Cholo.

La ripresa

Anche il secondo non lascia tanto spazio allo spettacolo, le due formazioni non riescono a rendersi pericolose nei primi venti minuti. Il primo squillo è un mancino di Sergio Garcia, finito fuori di poco, che fa passare qualche brivido a tutto l'Atletico Madrid.

La prima grandissima chance per gli uomini del Cholo arriva al 77', quando Gameiro viene lanciato in profondità da Griezmann ma al momento dal tiro calcia lento e centrale, passandola a Pau Lopez. Nel finale i Colchoneros insistono, scontrandosi però con la buonissima solidità messa in mostra dall'Espanyol.

A due minuti dalla fine è proprio la squadra di Quique Sanchez Flores a trovare il gol del vantaggio: Pablo Piatti se ne va sulla destra facendo secco Vrsaljko, la mette sul secondo palo dove arriva in corsa Sergio Garcia che con il destro al volo batte Oblak facendo impazzire il Cornellà. L'Atletico Madrid conosce per la prima volta il sapore della sconfitta in campionato. 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.