Serie A, Juventus-Roma a Tagliavento: i precedenti con le due squadre

L'arbitro di Terni, a maggio, ha arbitrato sia la finale di Coppa Italia che Roma-Genoa, ultima partita in carriera di Francesco Totti.

6 condivisioni 0 commenti 0 stelle

di

Share

Sabato sera scenderanno in campo Juventus e Roma, una sfida decisiva tra due delle attuali pretendenti al titolo di campione della Serie A. I bianconeri sembrano ancora la squadra da battere, dopo i recenti risultati. I giallorossi, da parte loro, vogliono continuare a restare attaccati al treno delle prime e dare battaglia: c'è la partita con la Samp da recuperare, potenzialmente Dzeko e compagni potrebbero essere a quota 41 punti. Alla pari con la Juve. 

La direzione di gara di Juventus-Roma è stata affidata a Paolo Tagliavento, che ha incontrato la Juventus 27 volte in carriera, due delle quali anche in Serie B. In totale, con l'arbitro di Terni i bianconeri hanno ottenuto dodici vittorie, cinque pareggi e dieci sconfitte. L'ultima volta in cui Tagliavento ha arbitrato la Juve è stata in occasione della finale di Coppa Italia dello scorso 17 maggio, vinta 2-0 dagli uomini di Allegri.

Per quanto riguarda la Roma, invece, nelle 35 gare arbitrate da Tagliavento i giallorossi hanno ottenuto 23 vittorie, 4 pareggi e 8 sconfitte (tutte in trasferta). L'ultima partita diretta con la Roma in campo coincide con l'ultima giornata della Serie A. 28 maggio 2017, una data piuttosto particolare: qualificazione in Champions conquistata allo scadere del secondo tempo e... Addio al calcio di Francesco Totti

Serie A, i precedenti di Tagliavento in Juventus-Roma

Tagliavento ha abritrato per due volte un incontro tra Juventus e Roma. E in entrambe le occasioni hanno vinto i giallorossi. Il 23 gennaio del 2010, a Torino, la partita di Serie A venne decisa da un gol di Riise nei minuti di recupero del secondo tempo. Sulla panchina bianconera sedeva Ferrara, i giallorossi erano guidati da Ranieri. Le prime due reti erano arrivate grazie a un super gol al volo di Del Piero e al rigore di Totti. L'altro campione del Mondo, Buffon, era stato invece espulso da Tagliavento per un fallo su Riise.

Passano quattro anni, il fischietto di Terni si trova di nuovo a dirigere una partita tra Juventus e Roma. Si gioca all'Olimpico, quarti di finale ci Coppa Italia, Garcia vs Conte. Partita tirata, il risultato non si sblocca. A dieci minuti dal termine, però, la ripartenza decisiva dei giallorossi, che riescono a trovare il gol con Gervinho su assist di Strootman, a sua volta servito da Pjanic. In quell'occasione, tra l'altro, la Juventus reclamò per una mancata espulsione di Benatia, che oggi gioca per i bianconeri insieme allo stesso Pjanic. 

Serie A, Pjanic e Benatia insieme sia alla Roma che alla Juventus

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.