Calciomercato Inter, Sabatini: "Ascolteremo Spalletti". Arriva de Vrij?

Il direttore dell'area tecnica di Suning: "Abbiamo una rosa competitiva, ma ascolteremo il tecnico". Il club punta al difensore in scadenza a giugno con la Lazio.

11 condivisioni 9 commenti

di

Share

La sconfitta interna subita sabato contro l'Udinese rivitalizzata dalla cura Oddo non può far passare in secondo piano quanto di buono fatto finora da un'Inter che in estate non partiva certo con i favori del pronostico.

Dopo aver viaggiato sotto traccia, con un calciomercato senza squilli né nomi roboanti, ma fatto di acquisti mirati e preparati con cura, Sabatini e Ausilio hanno consegnato a Spalletti una squadra che il tecnico ha saputo assemblare a propria immagine e somiglianza.

Il primo segnale lo hanno dato le amichevoli estive che, è vero, contano fino a un certo punto, ma se vinci quasi sempre - anche con Bayern Monaco e Chelsea - qualcosa scatta. Infatti, classifica alla mano, i nerazzurri si stanno dimostrando la vera sorpresa di questa Serie A dove, con 40 punti in 17 partite, sono ormai la mina vagante nella lotta al vertice.

Calciomercato Inter, Sabatini: "Ascolteremo Spalletti"

Se qualche mese fa la dirigenza dell'Inter avrebbe messo la firma per arrivare a questo punto della stagione di Serie A con una media punti vicina a 2,4, ora che è in ballo il club è chiamato a decidere se vuole continuare le danze. Il primo posto, assaporato in solitaria fino a pochi giorni fa, dista solo due punti ma, guardando alle spalle, la quinta posizione della Lazio non è ancora a distanza di sicurezza. Con una rosa che in certi ruoli è ridotta all'osso, gli indizi portano al calciomercato che sta per aprirsi.

Walter Sabatini

Intervistato da Sky Sport in occasione della presentazione di un libro dedicato alla famiglia Moratti, il direttore dell'area tecnica di Suning Walter Sabatini ha parlato proprio di Inter e calciomercato:

Non ci sono situazioni problematiche, noi siamo molto tranquilli e in totale sintonia fra di noi. Ascolteremo Spalletti e se dovesse presentarsi la necessità di intervenire lo faremo. Texeira e Ramires? Non abbiamo ancora valutato. 

Ramires all'Inter?
Ramires con la maglia dello Jangsu

Anche sui disagi di Joao Mario, che vorrebbe giocare con più continuità in vista del Mondiale, Sabatini chiederà un parere al tecnico, che proprio ieri sera, a proposito del portoghese, ha detto: 

A me non ha detto di voler andare via, anzi oggi ha fatto vedere di volersi mettere in discussione.

Joao Mario dell'Inter
Joao Mario è sotto osservazione

Arriva de Vrij?

Il ruolo più scoperto nella rosa nerazzurra è al centro della difesa dove, dietro a Miranda, Skriniar e Ranocchia, ci sono solo i ragazzi della Primavera. Per questo l'Inter si sta muovendo con circospezione per offrire a Spalletti un nome di peso. Uno come Stefan de Vrij, per esempio: in scadenza di contratto a giugno con la Lazio, l'olandese è dato molto vicino all'Inter, che gli avrebbe offerto un quinquennale da 3,5 milioni a stagione più bonus.

Stefan de Vrij
Stefan de Vrij: accordo quinquennale con l'Inter a 3,5 milioni a stagione?

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.