Arriva FIFA 18 FUTmas: ecco le principali novità

Il countdown della EA Sports che porterà al 25 dicembre è collegato ai numeri di maglia. Si procederà dal 30 all'1. Sorpresa Berardi.

7 condivisioni 8 commenti

di

Share

Il Natale si avvicina e l'Ultimate Team di FIFA 18, il celebre videogame di simulazione calcistica griffato EA Sports, si prepara a viverlo con FUTmas: una serie di carte speciali a tema natalizio diffuse in rete a partire dal 15 dicembre e fino alla Vigilia, per un totale di 30 "doni speciali", al ritmo di tre sorprese svelate al giorno per altrettante Sfide Creazione Rosa. 

Se per il Natale 2016 la EA aveva deciso di assegnare a ogni giorno del calendario un calciatore con lo stesso numero di maglia, l’ordine prescelte per le festività 2017 fa riferimento ai numeri indossati sulla divisa di club da ognuno degli atleti coinvolti. Un elenco stilato dal 30 all’1, che sarà reso noto in ordine decrescente. Un conto alla rovescia personalizzato con FUT: i tre nuovi giocatori saranno disponibili solo per 24 ore per ogni Sfida Creazione Rosa (SCR=. La sequenza dei calciatori coinvolti è stata inaugurata il 15 dicembre con i giocatori con i numeri di maglia 30, 29 e 28 e si chiuderà alla rovescia del Natale con i giocatori associati ai numeri 3, 2 e 1.

Le prime tre carte dell'evento speciale di FIFA 18 FUT, così, hanno recato i nomi di Michail Antonio del West Ham con il numero 30, Serge Gnabry dell'Hoffenheim con la maglia numero 29 e Cesar Azpilicueta del Chelsea con il 28 sulla schiena. Nomi non di primissimo piano, comprensibile in quanto indossano numeri spesso poco ambiti. Tanta Serie A invece nella seconda tornata di nomi: al 27 indossato da Thomas Lemar nel Monaco, sono seguiti Kalidou Koulibaly del Napoli (26) e Domenico Berardi del Sassuolo con la maglia numero 25.

FIFA 18 Futmas: maglie svelate dal 30 all'1, il countdown condurrà alla Vigilia di Natale

Carte che faranno comunque gola agli appassionati del gioco targato Electronic Arts. Le sfide giornaliere saranno disponibili dalle 19 del giorno in cui vengono diffuse fino alle 19 del giorno successivo.  Un conto alla rovescia che senza dubbio diventerà più intenso quando ad avvicinarsi saranno i numeri più ambiti: il 10, destinato tradizionalmente agli uomini di maggiore qualità di una squadra, il 9, indossato dai centravanti, e la maglia numero 1, vestita da portieri di scala mondiale. Curiosamente, alcuni dei calciatori maggiormente noti alla platea intercontinentale saranno esclusi da questa corsa, perché hanno scelto numeri particolari: basti pensare a Gianluigi Donnarumma del Milan, che veste la numero 99, o Gabriel Jesus del Manchester City, che indossa la 33.

Quello riguardante le Sfide Creazione Rosa non sarà l’unico diversivo natalizio studiato per FIFA 18. Nel corso del FUTmas, infatti, sarà possibile anche completare una serie di obiettivi settimanali a tema per avere accesso a grandi ricompense. Le prime due incognite da superare hanno riguardato la capacità di vincere tre partite di Squad Battles per un kit a tema elfo e quella di segnare tre reti nelle singole partite online per una carta FUTmas legata ad Andy Carroll, attaccante del West Ham. La sfida è partita.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.