Serie A, Hamsik leggenda del Napoli: finalmente ha raggiunto Maradona

Con il gol segnato al Torino lo slovacco entra definitivamente nella storia del Napoli: ha finalmente raggiunto Diego Armando Maradona come miglior marcatore di sempre.

Fra Serie A e coppe Marek Hamsik ha segnato quanto Maradona: è una leggenda del Napoli

15 condivisioni 6 commenti 4 stelle

di

Share

Il migliore di sempre, anzi, ancor più significativo: come il migliore di sempre. Marek Hamsik ora è (ancor di più) leggenda del Napoli. Nella partita di Serie A vinta dai partenopei a Torino ha infatti segnato il suo gol numero 115 in maglia azzurra: è il più prolifico di sempre insieme a Diego Armando Maradona.

Visti anche i ruoli diversi, Hamsik ci ha messo molto più tempo rispetto a Maradona per arrivare a quota 115 gol: lo slovacco è a Napoli da 11 anni, l'argentino ci è rimasto per sette stagioni. Il primo gol con i partenopei Marek lo ha realizzato il 15 agosto 2007, in Coppa Italia contro il Cesena, l'ultimo lo aveva realizzato il primo ottobre contro il Cagliari. 

Oltre due mesi senza gol: non è abituato a restare così a lungo senza segnare. Evidentemente Hamsik soffriva questo traguardo, ma ora che lo ha raggiunto anche sotto porta può tornare quello di sempre. Lo spera lui, lo spera il Napoli e chissà, forse anche Maradona. Perché i partenopei vogliono vincere la Serie A

Serie A, Hamsik leggenda del Napoli: raggiunto Maradona

A fine partita, che il Napoli ha vinto per 3-1, Hamsik è rimasto umile, senza dare troppa importanza al record che ora condivide con Maradona:

Sono felice per il traguardo individuale, ma contavano i tre punti dopo alcune partite non buonissime.

C'è però una curiosità che riguarda questo record. Secondo la Gazzetta dello Sport, infatti, Hamsik avrebbe già superato Maradona e con la rete al Toro sarebbe arrivato addirittura a quota 117.  

Il primo gol che solo la Gazzetta gli riconosce risale a un Napoli-Cagliari del 21 aprile 2013. Molti quel giorno hanno assegnato l'autogol ad Astori, che deviò il suo tiro. Ci sono discussioni anche su una rete di un Cesena-Napoli 1-4 del 6 gennaio 2015. In quel caso il diagonale dello slovacco viene toccato da Capelli che manda il pallone nella propria porta. Napoli e il Napoli però oggi celebrano Hamsik. E il nuovo primato in Serie A. Perché da oggi Marek è il migliore di sempre. Anzi, ancor più significativo: come il migliore di sempre.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.