Premier League, Mourinho bandito dalla cucina alla cena di Natale

La decisione è stata presa dall'Head Chef dei Red Devils. Interrotta così la tradizione che vede il manager diventare cuoco ufficiale per una sera.

56 condivisioni 1 commento 0 stelle

di

Share

Sarà un Natale insolito in casa Manchester United. Dopo la sconfitta nel derby di Premier League contro il Manchester City, il cub ha detto addio a una delle sue più antiche tradizioni. Ogni anno, infatti, in occasione della cena natalizia, l'allenatore e i suoi assistenti sono soliti cucinare e servire i piatti ad ogni calciatore, con lo scopo di invertire per una sera i ruoli.

La cena di Natale è considerata un vero e proprio evento nell'ambiente dei Red Devils. Oltre a scambiarsi gli auguri e a divertirsi senza particolari limitazioni, manager e dirigenti tirano le somme dell'anno e caricano l'ambiente in vista del fitto calendario festivo, che vede la squadra impegnata in almeno tre occasioni. 

Quest'anno però andrà diversamente: l'Head Chef ha infatti deciso di prendersi carico della cena ed escludere Mourinho e il suo staff. 

La stretta di mano tra Mourinho e Guardiola dopo il derby

Manchester United, Mourinho non sarà chef alla cena di Natale

La cena di Natale è sempre stato uno dei momenti più importanti e attesi dell'anno, ma quest'anno l'Head Chef farà tutto da solo. La scelta di escludere Mourinho e il suo staff dalla cucina ha sorpreso un po' tutti. Forse il problema è rappresentato dal fatto che quando è lo staff tecnico a cucinare, il cibo avanzato e poi gettato è incalcolabile. 

Queste le parole di una fonte interna al  Manchester United vicina al team di lavoro di Mike Connelly, lo chef ufficiale dei Red Devils. 

Mourinho osserva il derby di Manchester sotto una bufera di neve

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.