La FIFA minaccia la Spagna: rischia l'esclusione dal Mondiale

Chiaro avvertimento della FIFA alla Federcalcio iberica: le ingerenze del governo nella RFEF possono causare l'esclusione dal Mondiale.

89 condivisioni 101 commenti

Share

La FIFA minaccia di escludere la Spagna dal Mondiale di Russia 2018. Il motivo? L'ingerenza del governo spagnolo di Mariano Rajoy nell'elezione del nuovo presidente della Federcalcio iberica indette dopo lo scandalo legato ad Angel Maria Villar, arrestato lo scorso 18 luglio in una maxi operazione anti-corruzione condotta dalla Guardia Civil.

El Pais scrive che la Federcalcio iberica ha ricevuto un documento dalla FIFA: le ingerenze del governo spagnolo potrebbero portare alla sospensione della RFEF come membro associato della FIFA e di conseguenza all'esclusione da tutte le competizioni che la vedono tra le partecipanti, come appunto il Mondiale.

L'intrusione del governo minaccia l'autonomia della RFEF e costituisce una grave violazione dello statuto del massimo organo calcistico mondiale.

La FIFA minaccia la Spagna: rischia l'esclusione dal Mondiale

Non è la prima volta che assistiamo a uno scenario simile. Nel 2008 - ricorda Mundo Deportivo - alle porte dell'Europeo che si è svolto in Austria e in Svizzera, la Federazione fu avvertita del rischio di espulsione dal torneo perché il Governo non acconsentì allo slittamento delle elezioni federali. Che alla fine non si svolsero nella data prevista. Così la Spagna partecipò all'Europeo e lo vinse. 

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.