FIFA 18, FUT Champions e Global series: cosa sono?

Un viaggio verso il titolo di campione del mondo di FIFA 18: i migliori del FUT Champions si sfideranno per qualificarsi alle Global Series e vincere la Coppa.

13 condivisioni 0 commenti

di

Share

Passano gli anni, si migliora o si peggiora, ma una costante da quando eravamo bambini è FIFA. Sempre nuovo, sempre più ricco e reale. Una scelta nel campo dei videogiochi quasi obbligatoria. Giocarci dà la sensazione di essere proiettati su un campo di pallone assieme ai propri idoli. Bellezza. Un gioco che ancora oggi contagia piccoli e grandi. E come il buon vino più invecchia più migliora.

FIFA 18 in tal senso ha compiuto un grande passo in avanti rispetto alle sue precedenti versioni. Nonostante la novità, introdotta nel 2016, di FUT Champions, gli sviluppatori non si sono più accontentati. Ora l'universo FUT ha raggiunto un'estensione del suo dominio che probabilmente terrà incollati molti di voi a FIFA 18 per ore. Oltre a FUT Champions - una mezza new entry dato che più o meno ne abbiamo già sentito parlare - la vera novità di quest'anno sono le Global Series. Una specie di Campionato del Mondo dei videogiocatori. La parte bella? Se volete cercare di qualificarvici non ci sarà nessuna trasferta. Si gioca in casa. Coperta, divano e birretta e starete giocando per il trofeo più ambito.

Vi basterà giocare a FUT Champions (la modalità, nata da FIFA 17, per competere in FIFA 18 su Xbox One, PlayStation 4 e PC). Ogni settimana ci si qualifica per la Weekend League dove è poi possibile misurarsi con i videogiocatori di tutto il mondo. E fin qui, ci siete. Chiaro e pulito. Ma lo sapete che se sarete tra i più bravi... volerete a Barcellona? E qui sfiderete avversari provenienti da tutto il pianeta. Fantastico.

FIFA 18, Fut Champions e Global Series

Per partecipare a FUT Champions dovete fare quel che vi riesce meglio: vincere. Ma attenzione, durante il weekend. Se otterrete risultati positivi durante la Weekend League allora potrete scalare le classifiche mensili e di conseguenza sbloccare premi ambiti nella modalità FUT. Come qualificarsi? Facile e veloce. Dovrete svegliarvi un po' presto magari, ma non per fare i compiti o andare al lavoro. La Weekend League si disputa dalle 8 del mattino di venerdì e allo stesso orario del lunedì: per partecipare però dovrete ottenere buoni risultati nei tornei giornalieri, poi conterà anche il risultato acquisito nella settimana precedente della stessa Weekend League.

E le Global Series? Ecco questa è la parte più interessante. Mettetevi comodi e godetevi la novità di FIFA 18Dal 26 al 28 gennaio andrà in scena a Barcellona la FUT Champions Cup, la prima parte delle qualificazioni al Mondiale: solo i migliori del FUT Champions si qualificheranno alla Coppa. Un vero e proprio preliminare in vista del Campionato del mondo di FIFA 18 (italiani fatevi avanti e vendicate l'Italia del calcio ferita dalla Svezia). Durante la prima fase, per qualificarsi, i giocatori parteciperanno a diversi eventi online e live, incluse le FUT Champions Cup, la FIFA Club eWorld Cup, le qualificazioni su licenza e le qualificazioni dei campionati ufficiali dei partner. E poi? I 128 migliori al mondo avanzeranno a due eventi play-off. Al termine di questo ennesimo turno ne resteranno solo 32  che si affronteranno nella Finale dei 2018 FIFA eWorld Cup di agosto. E allora siete pronti? joypad in mano e... giocate!

Qual è il gioco di calcio più bello della storia?

Vota

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.