La "vendetta" della Steinhaus: spiega il fuorigioco a Demirbay

Scena curiosa in Bundesliga: Demirbay non conosceva un aspetto della regola del fuorigioco e ha protestato con l'arbitro Steinhaus che glielo ha spiegato.

29 condivisioni 15 commenti

di

Share

Si tratta di uno dei luoghi comuni più diffusi al mondo: le donne non conoscono la regola del fuorigioco. È così in tutto il mondo. O meglio: si pensa questo in tutto il mondo. Nell'ultima giornata di Bundesliga però c'è stata la rivalsa delle donne. Di tutte le donne.

Kerem Demirbay dell'Hoffenheim, che ha partecipato con la Germania alla Confederations Cup, ha dimostrato di non conoscere nei minimi particolari la regola del fuorigioco e se l'è fatta spiegare dall'arbitro. E il direttore di gara era Bibiana Steinhaus, una donna. Perché molto spesso le femminucce ne sanno più dei maschietti.

Il tutto è successo durante la partita fra Hoffenheim e Stoccarda. Con i padroni di casa in vantaggio per 1-0, il portiere dello Stoccarda è salito per andare a saltare su angolo. Demirbay, riconquistata palla, parte in contropiede, ma, invece di calciare a porta vuota, passa il pallone a Kramaric. Fra di loro c'era un difensore, per questo Kerem pensava che il compagno non fosse fuorigioco... sbagliandosi.

Demirbay fuorigioco
Il fuorigioco fischiato a Demirbay

Bundesliga, lo Steinhaus spiega il fuorigioco a Demirbay

Cosa è successo? Per chi (uomini e donne) non conoscesse la regola, sappiate che in realtà questa afferma che fra l'attaccante che riceve la palla e la porta avversaria ci debbano essere due avversari, non solo un difensore come in molti credono. L'equivoco nasce perché spesso uno dei due avversari è proprio il portiere. Se questi però non c'è, non basta un difensore per tenere l'attaccante in gioco. La Steinhaus ha quindi fischiato giustamente il fuorigioco Demirbay protesta. L'arbitro si è visto costretto a spiegare la regola al calciatore, che a fine partita ha ammesso: "Non conoscevo questa regola". 

Demirbay espulso dalla Steinhaus nel 2015
Demirbay espulso dalla Steinhaus nel 2015

Una curiosità: nel 2015 Kerem Demirbay, all'epoca al Fortuna Dusseldorf (in prestito dall'Amburgo), segnò due gol nella gara vinta 2-1 contro l'FSV Frankfurt. A pochi minuti dalla fine venne però espulso per doppio giallo. Prima di uscire dal campo urlò contro Bibiana Steinhaus, arbitro di serata: "Le donne non dovrebbero avere spazio nel calcio maschile".

Demirbay arbitro delle donne
Demirbay con le ragazzine di cui ha arbitrato una partita

Il giorno stesso chiese però scusa sia in pubblico che in privato:

Mi dispiace moltissimo, non avrei mai dovuto pronunciare quella frase. Non rispetta l'immagine che ho delle donne. Ero nervoso perché era una partita molto importante per noi.

Su idea del Fortuna Dusseldorf, Demirbay arbitrò un incontro di calcio femminile per dimostrare che non aveva nulla contro le donne. La vittoria del gentil sesso è però arrivata nell'ultimo turno di campionato. Quando una donna gli ha spiegato la regola del fuorigioco, smentendo uno dei luoghi comuni più famosi al mondo.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.