Caso Donnarumma, parla Mino Raiola: "Lasciate stare Gigio"

Lungo comunicato dell'agente di Donnarumma che difende il suo assistito e attacca il direttore sportivo Mirabelli.

Mino Raiola

15 condivisioni 40 commenti

Share

Ieri la contestazione dei tifosi del Milan a Gigio Donnarumma durante la partita di Coppa Italia con l'Hellas Verona, oggi le parole del portiere che assicura di non aver mai detto o scritto di aver subito violenza morale per firmare il rinnovo contrattuale. E negli ultimi minuti arrivano anche le dichiarazioni di Mino Raiola, agente del classe '99, in un lungo comunicato pubblicato da Gazzetta.it. 
Prendo atto di quello che dice Mirabelli su di me e contro di me, dopotutto siamo in un paese democratico e può dire quello che pensa. Mirabelli ha un problema personale contro di me e usa Gigio Donnarumma per attaccarmi. Ma io non ne farò un circo mediatico e, ancor di più, non voglio che questo venga fatto sulla pelle di Gigio.
Il comunicato di Raiola
Il comunicato di Raiola

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.