Champions League, le probabili formazioni di Feyenoord-Napoli

Il folletto soffre ancora per il problema all'adduttore e il suo posto verrà preso da Zielinski. Maggio e Chiriches favoriti su Mario Rui e Albiol.

66 condivisioni 0 commenti 0 stelle

di

Share

Dopo la prima sconfitta in campionato, patita per mano della Juventus, il Napoli di Sarri va alla ricerca della qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Non sarà una cosa da poco, vista la situazione in classifica degli azzurri e la defezione di Insigne, di cui parleremo nel paragrafo dedicato alle probabili formazioni.

Feyenoord-Napoli è una partita che può valere una stagione, ma tanto dipenderà anche dal risultato dell'altra gara del girone, quella tra Shakhtar Donetsk e Manchester City. Se gli uomini di Guardiola non vinceranno in Ucraina, ogni sforzo dei partenopei, che a quel punto verrebbero retrocessi in Europa League, sarà stato inutile.

SarriCopyright GettyImages
Maurizio Sarri

Prima di questa stagione, i campani hanno superato il girone di Champions League in due occasioni, fallendo l'obiettivo soltanto nella stagione 2013-14, quando arrivarono terzi, alle spalle di Borussia Dortmund e Arsenal, nonostante i dodici punti conquistati.

Champions League, le probabili formazioni di Feyenoord-Napoli: Insigne out

ZielinskiCopyright GettyImages
Piotr Zielinski sostituirà Lorenzo Insigne

Nelle probabili formazioni di Feyenoord-Napoli spicca l'assenza di Lorenzo Insigne, la prima dopo sessanta partite consecutive. L'attaccante è stato costretto al cambio durante il match con la Juventus e non è stato neanche convocato da Sarri. Il suo posto verrà preso da Piotr Zielinski: il polacco non è per caratteristiche l'alter ego di Insigne, ma è in grado di giocare come regista offensivo.

Per quanto riguarda gli altri ruoli, sono due i ballottaggi nella mente del tecnico: Maggio-Mario Rui e Chiriches-Albiol. Al momento, il terzino italiano sembra favorito per un posto da titolare sulla corsia destra, con Hysaj pronto ad agire sulla sinistra; al centro della difesa, invece, Albiol potrebbe godere di un turno di riposo, lasciando spazio all'affidabilissimo Chiriches. Nessun dubbio a centrocampo, dove Diawara tornerà dal 1' contro la Fiorentina, nel prossimo turno di Serie A.

Negli olandesi, invece, Van Bronckhorst non potrà contare sugli indisponibili Botteghin, Haps e Van Der Heijden. La coppia difensiva sarà dunque formata da Van Beek e St. Juste, con Nelom sulla fascia sinistra. Confermato il tridente d'attacco Berghuis-Jorgensen-Larsson.

Queste le probabili formazioni di Feyenoord-Napoli:

Feyenoord (4-3-3): Jones; Diks, Van Beek, St. Juste, Nelom; Amrabat, Toornstra, Vilhena; Berghuis, Jorgensen, Larsson. Allenatore: Van Bronckhorst.

Napoli (4-3-3): Reina; Maggio, Chiriches, Koulibaly, Hysaj; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Zielinski. Allenatore: Sarri.

Le classifiche degli otto gironi

Il Manchester City guida attualmente il gruppo F con 15 punti. Il Napoli, terzo a quota 6, per qualificarsi agli ottavi di finale di Champions League è costretto a vincere in Olanda e sperare che gli inglesi battano lo Shakhtar. Matematicamente ultimo, invece, il Feyenoord.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.