Barcellona, svelato il nuovo contratto di Messi: 70 milioni a stagione

Svelate tutte le cifre del rinnovo del fuoriclasse argentino.

625 condivisioni 9 commenti 5 stelle

di

Share

A meno di due settimane dall’ufficialità del rinnovo del contratto che legherà Lionel Messi al Barcellona fino al 2021, quando il numero 10 argentino avrà 34 anni, emergono i dettagli economici dell’accordo tra la Pulce e il club catalano. A rivelarli è stato il quotidiano El Mundo.

Le cifre, prima di tutto: Messi guadagnerà circa 70 milioni di euro lordi a stagione, circa 35 netti e non 48 come trapelato inizialmente. Un aumento considerevole per il cinque volte Pallone d'Oro, che fino all’ultimo accordo contrattuale percepiva dal Barcellona 30 milioni netti per annata sportiva.

Una particolarità riguarda il modo in cui l'ingaggio sarà spalmato di qui fino al 2021: nei primi due anni Messi guadagnerà 100 milioni di euro lordi a stagione, un espediente studiato in accordo tra calciatore e club per permettere al fuoriclasse argentino di dimenticare il prima possibile le spese sostenute per i problemi di natura fiscale che lo hanno coinvolto negli ultimi tempi.

Barcellona-Celta Vigo 2-2, Messi a segno
Lionel Messi festeggia una rete con i compagni: diffusi i dettagli del suo nuovo contratto con il Barcellona

Barcellona, le cifre del rinnovo di Messi: 70 milioni di euro lordi a stagione

I numeri di Lionel Messi con il Barcellona sono quelli di un campione assoluto: 4.888 giorni trascorsi dal debutto ufficiale, 604 partite giocate, 524 reti realizzate, 30 trofei sollevati. Una storia d'amore con tanti zeri: grazie al nuovo accordo contrattuale, infatti, il numero 10 azulgrana vedrà entrare sul suo conto bancario ben 3995 euro all’ora, pari a 95890 euro al giorno. Cifre con le quali, per intenderci, Messi potrebbe acquistare una Ferrari California al giorno e mettere in garage le auto consegnate in comodato d'uso a lui e ai suoi compagni di squadra dall'Audi, sponsor del club.

L'attuale leader della classifica marcatori della Liga 2017/2018, sempre secondo quanto riporta El Mundo, avrebbe ottenuto nell'ultimo accordo contrattuale messo nero su bianco, l'ottavo da quando è al Barcellona, l'inserimento di una clausola che gli permetterebbe di stabilire in maniera unilaterale il rinnovo fino al 2022 alle stesse cifre, mantenendo per sé la gestione dei diritti di immagine. Un accordo epocale, che intanto garantisce a Messi un allungo nella corsa a due con l'eterno rivale Cristiano Ronaldo, oggi "fermo" a 48 milioni di euro lordi a stagione.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.