Calciomercato Juventus, novembre nero per Bentancur: che fine ha fatto?

Il giovane centrocampista uruguaiano nel mese di novembre ha giocato pochissimo: ecco i possibili motivi dell'esclusione.

718 condivisioni 24 commenti 0 stelle

di

Share

L'inserimento nell'affare Tevez, nel calciomercato Juventus del 2015, faceva presagire per lui un bel futuro: i bianconeri avevano messo le mani su di lui già da due anni, il diritto di opzione è stato infine esercitato la scorsa primavera. I bianconeri hanno sborsato un totale di 10,5 milioni per assicurarsi le prestazioni di Rodrigo Bentancur, e in questo inizio di stagione sono sembrati soldi ben spesi.

Il centrocampista uruguaiano, complici gli infortuni e le non perfette condizioni fisiche dei suoi colleghi, è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante nello scacchiere di Allegri. Bentancur ha convinto e attirato su di sé le attenzioni dei grandi club europei (Real Madrid e Barcellona su tutti). Oggi però, il ragazzo classe '97 sta vivendo un periodo particolarmente nero. Il volto nuovo del calciomercato Juventus è lentamente scivolato in panchina, lasciando spazio ai soliti noti.

Nel mese di novembre, infatti, l'ex Boca è sceso in campo appena per 27 minuti in tutto: 3' contro il Benevento, 24' contro il Barcellona. L'ultima da titolare risale al 24 ottobre: si giocava Juventus-Spal all'Allianz Stadium, Bentancur scendeva in campo al fianco di Khedira nel 4-2-3-1 bianconero. Al 59', con il risultato sul 2-1, Allegri chiama il cambio: fuori Rodrigo, dentro Miralem Pjanic. Da lì in poi, niente più posto per lui dal primo minuto.

Calciomercato Juventus, Bentancur fuori: colpa di Pjanic o del Boca?

Il ritorno del bonsiaco potrebbe aver influito sull'esclusione di Bentancur tra i titolari della Juventus: Pjanic garantisce più verticalità alla manovra, già dalla stessa partita contro la Spal le giocate dell'ex Roma risultarono decisive per il 4-1 finale. Un giocatore importante, già pronto e formato. Allegri, in questo ultimo periodo, ha preferito affidarsi a centrocampisti capaci di dargli certezze, come lo sono anche Marchisio e Matuidi. Non solo campo e tattica, però: l'esclusione dell'uruguaiano potrebbe essere stata determinata dal calciomercato Juventus.

Bentancur e Dybala nel derby di Torino

Per il trasferimento di Bentancur, infatti, Boca Junior e Juve hanno previsto una clausola secondo la quale la società argentina avrà il 50% dei diritti sulla futura rivendita del numero 30 bianconero, nel caso questa dovesse avvenire nel breve periodo. Le due ipotesi restano, come resta l'esclusione dai titolari di un giocatore che a inizio stagione stava facendo bene. Questione di uomini a disposizione, di moduli e, forse, anche di calciomercato.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.