Calciomercato Juventus, novembre nero per Bentancur: che fine ha fatto?

Il giovane centrocampista uruguaiano nel mese di novembre ha giocato pochissimo: ecco i possibili motivi dell'esclusione.

718 condivisioni 24 commenti

di

Share

L'inserimento nell'affare Tevez, nel calciomercato Juventus del 2015, faceva presagire per lui un bel futuro: i bianconeri avevano messo le mani su di lui già da due anni, il diritto di opzione è stato infine esercitato la scorsa primavera. I bianconeri hanno sborsato un totale di 10,5 milioni per assicurarsi le prestazioni di Rodrigo Bentancur, e in questo inizio di stagione sono sembrati soldi ben spesi.

Il centrocampista uruguaiano, complici gli infortuni e le non perfette condizioni fisiche dei suoi colleghi, è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante nello scacchiere di Allegri. Bentancur ha convinto e attirato su di sé le attenzioni dei grandi club europei (Real Madrid e Barcellona su tutti). Oggi però, il ragazzo classe '97 sta vivendo un periodo particolarmente nero. Il volto nuovo del calciomercato Juventus è lentamente scivolato in panchina, lasciando spazio ai soliti noti.

Nel mese di novembre, infatti, l'ex Boca è sceso in campo appena per 27 minuti in tutto: 3' contro il Benevento, 24' contro il Barcellona. L'ultima da titolare risale al 24 ottobre: si giocava Juventus-Spal all'Allianz Stadium, Bentancur scendeva in campo al fianco di Khedira nel 4-2-3-1 bianconero. Al 59', con il risultato sul 2-1, Allegri chiama il cambio: fuori Rodrigo, dentro Miralem Pjanic. Da lì in poi, niente più posto per lui dal primo minuto.

Calciomercato Juventus, Bentancur fuori: colpa di Pjanic o del Boca?

Il ritorno del bonsiaco potrebbe aver influito sull'esclusione di Bentancur tra i titolari della Juventus: Pjanic garantisce più verticalità alla manovra, già dalla stessa partita contro la Spal le giocate dell'ex Roma risultarono decisive per il 4-1 finale. Un giocatore importante, già pronto e formato. Allegri, in questo ultimo periodo, ha preferito affidarsi a centrocampisti capaci di dargli certezze, come lo sono anche Marchisio e Matuidi. Non solo campo e tattica, però: l'esclusione dell'uruguaiano potrebbe essere stata determinata dal calciomercato Juventus.

Bentancur e Dybala nel derby di Torino

Per il trasferimento di Bentancur, infatti, Boca Junior e Juve hanno previsto una clausola secondo la quale la società argentina avrà il 50% dei diritti sulla futura rivendita del numero 30 bianconero, nel caso questa dovesse avvenire nel breve periodo. Le due ipotesi restano, come resta l'esclusione dai titolari di un giocatore che a inizio stagione stava facendo bene. Questione di uomini a disposizione, di moduli e, forse, anche di calciomercato.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.