Premier League, Tottenham: per il nuovo stadio spenderà il doppio

Inizialmente il costo del nuovo impianto si aggirava intorno ai 400 milioni di sterline, la stima attuale invece parla di più di un miliardo: sarà lo stadio più costoso della storia.

Il nuovo stadio del Tottenham

413 condivisioni 8 commenti 0 stelle

di

Share

Stadio, quanto mi costi. La stima di spesa per il nuovo stadio del Tottenham è più che raddoppiata da quando sono iniziati i lavori. Nell'estate del 2016 si parlava di 400 milioni di sterline, attualmente invece la previsione è di superare il miliardo, rendendolo l'impianto più caro d'Europa, non solo della Premier League.

Il presidente degli Spurs, Daniel Levy, è alla continua ricerca di finanziatori per lo stadio dei record, ma l'aumento esponenziale dei costi rende tutto più difficile. Quasi 750 milioni in più rispetto al progetto iniziale. Non certo uno scherzo, anche per un club ricco come il Tottenham.

Anche se a preoccupare maggiormente i tifosi sono le prestazioni sul campo. Nelle ultime quattro partite in Premier League, il Tottenham ha raccolto appena 2 punti, frutto di due pareggi (WBA e Watford) e due sconfitte (Arsenal e Leicester). L'ultima vittoria risale a un mese fa, quando a inizio novembre bastò un gol di Son per piegare il derelitto Crystal Palace.

Premier League, raddoppiati i costi dello stadio del Tottenham

Secondo i media inglesi, Levy avrebbe confidato a fonti a lui vicine che l'aumento dei costi sarebbe dovuto alla complessità del progetto. Il nuovo stadio, grazie a due campi scorrevoli, potrà ospitare anche partite di NFL. La tabella di marcia dei lavori fin qui è stata rispettata, con il Tottenham che ha già sborsato più di 100 milioni di sterline.

Daniel Levy
Il presidente del Tottenham, Daniel Levy (55 anni)

I costi rimanenti saranno coperti dai diritti di denominazione dello stadio e dalle vendite anticipate dei biglietti. Soluzione simile a quella che adottò l'Arsenal, inizialmente finanziato da Emirates. Il presidente del Tottenham ha fatto sapere di aver "ricevuto manifestazioni di interesse da controparti credibili". E anche per questo motivo il nuovo stadio non si potrà chiamare White Hart Lane.

Vota anche tu!

Grazie alla costruzione del nuovo stadio il Tottenham vincerà la Premier League?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Rispetto ad altri club di Premier League, gli Spurs non hanno debiti in essere, anche se il consulente finanziario Rothschild ha contattato tre banche anonime per ottenere un finanziamento da 350 milioni nei prossimi cinque anni. Alcune fonti rivelano che anche i rivali londinesi del Chelsea spenderanno circa 1 miliardo per la ricostruzione di Stamford Bridge.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.