FIFA 18, c'è la nuova patch: risolti diversi bug e glitch su FUT

EA Sports rilascia una nuova patch per FIFA 18: tante le problematiche risolte in questo aggiornamento, soprattutto nel comparto online e in Ultimate Team.

849 condivisioni 51 commenti 0 stelle

di

Share

Habemus patch. FIFA 18 viene nuovamente aggiornato, con EA che ha finalmente risolto alcune fastidiosissime problematiche che da tempo affliggevano il titolo calcistico. Gli update più sostanziosi, anche questa volta, sono chiaramente legati al comparto online, con attenzione particolare ai glitch rimossi da Ultimate Team.

Tra le novità più importanti vi è la risoluzione dell'errata assegnazione dei rigori, che venivano ingiustamente fischiati sugli scontri aerei tra attaccanti e difensori senza che quest'ultimi commettessero fallo. Fixati inoltre alcuni comportamenti inconsueti dei portieri, che precedentemente stavano troppo tempo a terra senza recuperare palla dopo una parata e non sempre si dirigevano automaticamente sulla sfera quando ricevevano un retropassaggio - specie se in manuale -.

Qual è il gioco di calcio più bello della storia?

Vota

Per quanto riguarda il FUT Champions sono state risolte tutta una serie di fastidiose questioni: è stato, ad esempio, aggiunto un limite di tempo oltre il quale l'utente non potrà tenere aperto il menù Playstation durante una partita. Qualora non si rientrasse entro la scadenza del timer il match verrà perso a tavolino. Aggiunta anche la possibilità di vedere i replay del FUT Champions Channel a 0,5x, mentre è stata rimossa la telecamera giocatore singolo e il pulsante riavvia nel menù di pausa. Fixato, infine, il glitch del timer di pausa nel menù sopracitato, che appariva nei replay della medesima modalità al pari del tutorial per i calci di rigore.

Su Squad Battles, invece, vi è stato un fixing della schermata della Rosa Speciale, che non veniva correttamente caricata quando si scorreva in fretta tra le voci del menù della modalità introdotta in FIFA 18.

FIFA 18: l'elenco completo di cosa è migliorato

La nuova patch di FIFA 18 non si è comunque limitata a risolvere le problematiche menzionate sopra, con la software house statunitense che ha sistemato altri bug e glitch secondari che avevano comunque causato non pochi fastidi agli utenti di tutto il mondo.

Di seguito l'elenco delle restanti migliorie.

  • Tenere pressato il pulsante dello scatto consentirà al portiere di rialzarsi in maniera più rapida da terra con la palla tra le mani.
  • Risolto il glitch del controllo del calciatore durante le prove abilità, con l'utente che si trovava ad utilizzare un giocatore errato in determinate sfide. Inoltre il calciatore non scomparirà più se verrà eseguita a più riprese la skill dei palleggi.
  • Il FIFA Trainer mostrerà anche le meccaniche di gioco nel match introduttivo e non i soli movimenti.
  • Su Pro Club non si avranno più disconnessioni da parte dei capitani che invitavano un altro giocatore.
  • I valori superiori a 10 nelle tattiche predefinite delle rose Ultimate Team sono stati ripristinati in favore dei valori normali.
  • L'FIWC Stadium è stato rinominato FeWC Stadium.
  • Risolto il problema dell'errata selezione delle divise su FUT Online, con i giocatori che, alle volte, visualizzavano dei kit che non corrispondevano a quelli effettivamente scelti.
  • Aggiornate le foto 2D di un paio di giocatori. 
  • Aggiornato il look di Sami Khedira, centrocampista della Juventus e della Germania.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.