Serie A, Spalletti punge Sarri: "Provi ad arrivare settimo..."

Le parole del tecnico nerazzurro in conferenza alla vigilia del match col Chievo.

Spalletti

996 condivisioni 19 commenti 3 stelle

Share

Domani l'Inter potrebbe volare da sola in testa alla Serie A. Dopo la vittoria della Juventus in casa del Napoli, i nerazzurri hanno la chance di diventare i capolisti battendo il Chievo a San Siro. 

Spalletti ha presentato così la sfida in conferenza stampa:

Noi pensiamo a fare tre punti, soprattutto quando le dirette concorrenti rallentano. Contro il Chievo sono convinto che i ragazzi riescano a fare più possesso palla, ma per arrivare alla vittoria le strade sono tante. 

Sul fatto che utilizzi sempre gli stessi undici ha detto:

Impossibile sapere se avremmo vinto lo stesso anche mandando in campo altri. Ma tutti i componenti della rosa devono ricordarsi che indossano una maglia storica, prestigiosa e pesante, quindi devono essere sempre pronti. 

C'è stato spazio anche per una frecciata a Maurizio Sarri, che in settimana aveva definito "un altro sport" la possibilità di giocare una volta a settimana: 

La Juventus ha vinto sei Scudetti giocando ogni tre giorni. Se Sarri vuole giocare una volta a settimana allora arrivi settimo. Noi al contrario vorremmo giocare anche tre o quattro volte a settimana. 

Sulle favorite per lo Scudetto: 

La Juventus a parer mio resta la favorita, a Napoli ha dimostrato quanta personalità abbia. Normale che ci siano delle aspettative anche nei nostri confronti, noi vogliamo continuare su questra strada mantenendo un equilibrio. Vogliamo essere tra le squadre che si giocano la competizione fino alla fine.  

Serie A 2017/2018: chi vincerà il campionato?

Vota

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.