Serie A, Icardi: "O l'Inter mi caccia o resto a vita"

L'argentino vuole trascinare i nerazzurri in vetta alla classifica. E intanto giura amore eterno al club con cui ha un contratto fino al 2021.

3k condivisioni 110 commenti 0 stelle

Share

L'occasione per l'Inter è di quelle da cogliere al volo. Dopo la vittoria della Juventus sul Napoli nell'anticipo della 15esima giornata di Serie A, i nerazzurri possono volare in solitaria in vetta alla classifica. Tra loro e la testa del campionato c'è solo il Chievo di Maran, da affrontare domani alle ore 15 col sostegno di San Siro. 

A guidare l'attacco dell'Inter ci sarà ovviamente Mauro Icardi, capocannoniere della Serie A in compagnia di Ciro Immobile a quota 15 gol. Nelle ultime giornate l'argentino ha trascinato gli Spalletti boys a suon di gol, ha rifilato una doppietta ad Atalanta e Cagliari e non vuole fermarsi. 

Affronterà il Chievo al termine di una settimana in cui si sono rincorse numerose voci di mercato, alimentate dalla moglie-procuratore Wanda Nara secondo cui sulle tracce di Maurito non ci sarebbe solo il Real Madrid. Dal canto suo il classe '93 sembra avere ben chiaro cosa ci sia nel suo futuro. Nell'edizione odierna della Gazzetta dello Sport sono riportate delle parole che Icardi avrebbe confidato ad amici e compagni di squadra: "O mi caccia l'Inter o io resto a Milano fino al termine della carriera".

Serie A, Icardi e la promessa d'amore all'Inter

Una promessa d'amore in piena regola, ma nel calcio è vietato dare qualcosa per scontato. Bisogna ricordare infatti che Icardi, che ha rinnovato il contratto l'anno scorso a 5 milioni l'anno più bonus fino al 2021, ha una clausola rescissoria da 110 milioni di euro che può essere esercitata fino al 15 luglio 2018. Visti i recenti affari Neymar, Mbappé e Dembelé, non ci sarebbe da sorprendersi se qualcuno pensasse di tirar fuori quei soldi.

Chi è il giocatore più forte della Serie A?

Vota

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.