Serie A, Higuain ancora decisivo. Sarri: "È davvero un fuoriclasse"

Il tecnico del Napoli loda il Pipita: "I fischi per lui sono ingiusti, qui ha fatto bene". E il fratello Nicolas scrive su Twitter: "Gonzalo ha gli attributi".

662 condivisioni 10 commenti 0 stelle

di

Share

A Josè Altafini bastò soltanto un gol da ex con la maglia della Juventus per guadagnarsi il soprannome di "Core 'ngrato" coniato dai tifosi del Napoli. Dopo la partita di ieri, probabilmente i sostenitori partenopei rimpiangeranno di non aver conservato il nomignolo per Gonzalo Higuain.

Con la rete di ieri sera al San Paolo, il Pipita ha infatti messo a segno il suo quinto gol da ex nelle 5 partite giocate contro il Napoli, tutti decisivi per la vittoria della Juventus nei match di Serie A e per il passaggio del turno, nel caso del doppio confronto di Coppa Italia.

Il big match della 15esima giornata di Serie A è stata una partita speciale per Higuain, in dubbio fino all'ultimo per l'infortunio alla mano sinistra e beccato (come ovvio che sia) dai suoi ex tifosi. Ma l'argentino ha risposto come solo i grandi giocatori sanno fare: sul campo.

Il gol di Higuain
L'esultanza di Higuain dopo il gol

Serie A, Higuain colpisce ancora il Napoli. Il fratello Nicolas: "Gonzalo, che attributi!"

La serata di Higuain è stata particolare ancor prima del calcio d'inizio, quando durante il riscaldamento ha risposto ironicamente agli sfottò dei tifosi, incitandoli a continuare e poi salutandoli con il sorriso.

In campo però, il Pipita è stato implacabile e dopo la rete che ha portato la Juventus a un punto dalla vetta della classifica di Serie A, ha esultato prima portandosi la mano all'orecchio e poi cercando con lo sguardo il presidente De Laurentiis. L'argentino ha poi commentato sarcasticamente il suo gesto.

È vero, ho provato a cercare De Laurentiis dopo il gol, ma non l'ho visto. Forse si è nascosto.

L'attaccante bianconero ha invece avuto parole al miele nei confronti dei suoi ex compagni e soprattutto di Maurizio Sarri, a cui è legato da un rapporto di reciproca stima nonostante i due abbiano lavorato insieme per una sola stagione.

Coi miei ex compagni ho un bellissimo rapporto e sono molto affezionato a Sarri, è un grande allenatore che mi ha aiutato a crescere. Sarebbe un piacere ritrovarci ancora nella stessa squadra un giorno. Chissà...

Nelle interviste post-partita, proprio Sarri ha confermato il suo apprezzamento nei confronti di Higuain nonostante la sua partenza da Napoli. Il tecnico ha dichiarato che, se avesse avuto ancora in squadra il Pipita, il risultato della sfida di ieri sera sarebbe stato diverso.

I fischi ad Higuain li ho trovati ingiusti, lui qui ha sempre dato il massimo ed è stato professionale. Forse poteva evitare di rispondere ai tifosi, ma sul campo rimane un fuoriclasse. Se avesse avuto ancora la maglia del Napoli, avremmo vinto 1-0.

Su Twitter invece è arrivato il commento di Nicolas Higuain, fratello e agente di Gonzalo. Visti i pessimi termini con cui il giocatore è andato via da Napoli, il procuratore non ha perso occasione di lodare il centravanti juventino, mandando qualche frecciata al presidente dei partenopei.

Sono molto triste, abbiamo visto la squadra del presidente romano battere 4-1 la Juventus. Che strana partita, sbaglio o ha vinto la Juve? Sarà per un'altra volta. Continuate a fischiare e a insultare. Complimenti a Gonzalo per quest'altra gioia e gli attributi che ha.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.