Premier League: Guardiola dovrà spiegare alla FA la questione Redmond

La FA chiede spiegazioni a Pep Guardiola dopo il confronto con Nathan Redmond: il manager catalano dovrà esporre le proprie ragioni entro lunedì.

514 condivisioni 1 commento 0 stelle

di

Share

Pep Guardiola dovrà fornire delle spiegazioni alla Football Association a seguito del confronto con Nathan Redmond. La Federcalcio inglese vuol vederci chiaro sul colloquio tenutosi tra il centrocampista del Southampton e il manager del Manchester City, che al termine della sfida tra i due club - valida per la quattordicesima giornata di Premier League - si è diretto verso il calciatore avversario discutendovi animatamente. Nessuna lite o presunta tale, le parti in causa hanno chiarito come il tecnico catalano si sia soltanto complimentato con l'ex Norwich.

Le spiegazioni delle due parti non sono comunque bastate alla Football Association, che ha posto Guardiola di fronte ad una sorta di ultimatum: il tecnico del City dovrà chiarire entro lunedì prossimo i dettagli della discussione, divenuta ormai hot trend sul web. Non è la prima volta, d'altronde, che il mister iberico si rende protagonista di un botta e risposta al quanto vigoroso: ai tempi dell'avventura sulla panchina del Bayern Monaco infatti Pep chiacchierò animatamente con Kimmich, reo di non aver seguito le sue istruzioni tattiche in occasione di una sfida al Signal Iduna Park di Dortmund.

E pensare che l'ultima giornata di Premier League non aveva certo lesinato momenti adrenalinici, anche in occasione della partita incriminata: il gol siglato al 96' da Sterling, con la corsa sfrenata di Guardiola e quella del convalescente Mendy, rappresentano la perfetta cartolina di un turno che ha regalato l'ennesima prova di forza da parte degli Sky Blues.

Premier League, Redmond difende Guardiola

Paradossale come, stando sia alle dichiarazioni di Guardiola che a quelle di Redmond, non vi sia stato altro che uno scambio di complimenti. Lo stesso esterno dei Saints ha tenuto a precisare - attraverso un tweet - come tutte le illazioni circolate nelle scorse ore e legate ad una possibile lite fossero assolutamente false, con Pep che ha lodato la performance dell'avversario nonostante fosse ingabbiato da alcune mansioni difensive.

D'altronde era stato proprio Redmond a punire i Citizens in occasione della scontro andato in scena nella scorsa Premier League, con i padroni di casa che furono bloccati sull'1-1 finale dalla formazione allora guidata da Claude Puel. 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.