Liga, Real Madrid: Bale ti costa più di un milione di euro a partita

Il gallese ha accusato un fastidio al gemello e sarà indisponibile per la sfida contro l'Athletic Bilbao di sabato sera: da quando è in Spagna si è fermato più di 20 volte.

1k condivisioni 40 commenti 5 stelle

di

Share

Gareth Bale si è fermato ancora. A San Mames, sabato alle 20.45 (diretta su FOX Sports, canale 204 di Sky), non sarà in campo per Athletic Bilbao-Real Madrid. Sensazioni negative al gemello del polpaccio dopo i 32' giocati in Coppa del Re. In questo senso non si può rischiare nulla. Nel prossimo mese il Real Madrid, tra Athletic Bilbao, Siviglia, Mondiale per Club e Clasico, si gioca troppo, e lui di recente ha giocato troppo poco: solo 21 presenze nelle ultime 61 in campo dei Blancos. 

Uno studio di statistica ha calcolato che il gallese, tra costo del cartellino, ingaggio e ammortamento, sarebbe costato al Real Madrid dal 213 ad oggi 1.060.477 milioni di euro a partita giocato. Da quando è in Spagna per infortunio si è fermato più di venti volte. Questa volta ancora un fastidio al gemello, nuova crepa in un corpo sempre più figlio unico di una sfortuna le cui cause, probabilmente, sono anche psicologiche. Nonostante Zidane, difendendolo, dica il contrario: 

Non credo - ha detto Zizou in conferenza - si tratti di un problema psicologico o di ansia. Mi spiace perché Bale per primo vorrebbe stare bene e aiutare la squadra. 

Quando la tua forza, la potenza atletica in questo caso, diventa il tuo primo problema, la paura gioca contro di te e ti frena. La testa prima delle gambe. In Italia un caso simile fu quello di Pato, perseguitato al Milan da 14 infortuni in due anni. Allora si parlò di postura errata del corpo, di eccesivo aumento muscolare del giocatore, di stress mentale. Identiche componenti che oggi si legano alla storia clinica. Testa o gambe che siano, a Bilbao il gallese non ci sarà. Il Real Madrid non può rischiare, si gioca troppo. E Bale ha giocato troppo poco. 

 

 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.