Sorteggio Mondiali 2018, ecco i gironi: il Portogallo trova la Spagna

Con le due iberiche Iran e Marocco. Girone a rischio per l'Argentina, impegni più soft per Francia, Brasile e Germania. La Russia pesca Uruguay, Egitto e Arabia Saudita.

Il sorteggio dei Mondiali 2018

513 condivisioni 21 commenti 5 stelle

di

Share

Via al conto alla rovescia: mancano 195 giorni all'inizio dei Mondiali 2018, ma il sorteggio effettuato quest'oggi nella sala concerti del Palazzo di Stato del Cremlino ci porta direttamente al 14 giugno, la data segnata in rosso da tutti gli appassionati di calcio. Anche dagli italiani, nonostante la clamorosa mancata qualificazione degli Azzurri.

Sessantaquattro partite ci diranno quale delle trentadue nazionali presenti sarà nominata Campione del Mondo nella finale dello Stadio Luzniki di Mosca. Il torneo si svolgerà in undici località (dodici gli stadi) e tutte le gare verranno giocate con il Telstar 18, il pallone ufficiale della competizione che probabilmente subirà un "upgrade" per l'ultimo atto, come accaduto in Sud Africa e Brasile.

Il regolamento dei Mondiali 2018, la penultima edizione del campionato a trentadue squadre, resta lo stesso delle ultime cinque edizioni: dalla fase a gironi, accederanno agli ottavi di finale le prime due di ogni raggruppamento, senza possibilità di ripescaggio per le terze e le quarte classificate. Dagli ottavi inizierà la fase ad eliminazione diretta, quella che porterà alla finalissima del 15 luglio.

Sorteggio Mondiali 2018: ecco gli otto gironi

Fasce Mondiale
Le otto fasce nelle quali sono state divise le squadre prima del sorteggio

Questi i gironi dei Mondiali 2018 decisi dall'urna di Mosca:

Gruppo A: Russia, Arabia Saudita, Egitto, Uruguay.

Gruppo B: Portogallo, Spagna, Marocco, Iran.

Gruppo C: Francia, Australia, Perù, Danimarca.

Gruppo D: Argentina, Islanda, Croazia, Nigeria.

Gruppo E: Brasile, Svizzera, Costa Rica, Serbia.

Gruppo F: Germania, Messico, Svezia, Corea del Sud.

Gruppo G: Belgio, Panama, Tunisia, Inghilterra.

Gruppo H: Polonia, Senegal, Colombia, Giappone.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.