Schalke, t-shirt per festeggiare il derby vinto. Anche se è pareggiato

Da 0-4 a 4-4, l'ultimo derby della Ruhr è stato leggendario: lo Schalke festeggia la rimonta come fosse una vittoria.

25 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il risultato non conta, contano solo le emozioni. Specie nei derby. Non ci credete? Provate a chiedere ai tifosi di Schalke e Borussia Dortmund. Hanno pareggiato l’ultimo scontro diretto in Bundesliga, eppure l’umore è completamente diverso. Amareggiati i gialloneri, esaltati quelli di Gelsenkirchen.

D’altronde è stata una partita leggendaria, e nelle leggende c’è sempre chi vince. Con il Borussia Dortmund in vantaggio per 4-0 dopo solo 25 minuti, lo Schalke sembrava al tappeto. In realtà si è rialzato e ha costretto i cugini alle corde. Il 4-4 finale non può accontentare tutti. Non per come è venuto.

E se Peter Bosz, il tecnico del Borussia Dortmund, ha rischiato di perdere la panchina dopo il 4-4, Domenico Tedesco, il tecnico dello Schalke, ha conquistato definitivamente il cuore dei tifosi. Tutti indizi, che creano una prova. Nonostante il risultato, una squadra ha vinto, l’altra ha perso.

Domenico Tedesco, Schalke
Domenico Tedesco esulta a fine derby

Bundesliga, lo Schalke crea una maglia celebrativa per il derby

A Gelsenkirchen non interessa a nessuno che la partita sia finita in pareggio. Loro si sentono vincitori. Proprio per questo il club ha deciso di assecondare le sensazioni provate dai tifosi creando una t-shirt celebrativa riguardante l’ultimo derby. C’è tutto per ricordare la partita: sulla maglia è infatti stata stampata la data, così come il risultato. C’è però anche un particolare curioso: c’è infatti la scritta Derby-Sieger.

La maglia dello Schalke
La maglia creata dallo Schalke

“Sieger” in tedesco significa “vincitori”. Il messaggio che ha mandato lo Schalke è quindi piuttosto chiaro (e provocatorio). Nel derby però è normale che sia così. Lì il risultato non conta. Contano solo le emozioni. E quelle vanno celebrate. Perché un 4-4 è raro, ma non unico. L’impresa dello Schalke invece resterà storica. Anche se non sufficiente per prendere i tre punti.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.