Serie A, Sarri sull'Inter: "Giocare una volta a settimana è un altro sport"

Le parole del tecnico del Napoli dopo il successo in casa dell'Udinese.

961 condivisioni 170 commenti

Share

Il suo Napoli ha vinto ancora, per la dodicesima volta, e si è ripreso la vetta occupata per una notte dall'Inter di Spalletti. Maurizio Sarri applaude i suoi dopo l'1-0 sull'Udinese ma non si rilassa, non può permetterselo. La Serie A è ancora lunga, lunghissima. E le inseguitrici sono lì, non hanno intenzione di mollare. Mertens&co. comandano con 38 punti, seguono l'Inter a 36 e la Juventus - prossima avversaria dei partenopei - a 34. 

Nel post-partita di Udine il tecnico del Napoli si è soffermato proprio sulle concorrenti, su una in particolare: l'Inter. Sarri ha elogiato a lungo i nerazzurri che sabato sera si sono imposti 3-1 a Cagliari: 

L'Inter è una squadra forte con una società forte. E poi hanno un grande vantaggio: posso allenarsi una settimana intera tra un impegno e l'altro, cosa che le altre squadre di testa non possono fare. Scendere in campo una volta ogni tre giorni vuol dire fare un altro sport. Ma loro sono forti e lo dimostrano ogni settimana. Hanno grandi giocatori nei ruoli chiave come in porta e in attacco, sono una squadra solida e difficile da battere.  

Sarri prosegue: 

Preparare un impegno in una settimana intera è un vantaggio molto importante. Giocare in coppa ti priva di energie fisiche e mentali, ti spreme. Dopo le coppe si ha un down naturale, riprendersi totalmente è difficile. 

 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.