Formula 1 Abu Dhabi, vince Bottas. Hamilton 2°, Vettel solo 3°

Doppietta Mercedes con un weekend di gara perfetto. Distante la Ferrari di Seb: per il 2018 bisogna lavorare tanto a Maranello.

Formula 1 Abu Dhabi, vince Bottas su Mecedes

50 condivisioni 0 commenti

di

Share

Fine della stagione di Formula 1. Ad Abu Dhabi vince Valtteri Bottas su Lewis Hamilton e Sebastian Vettel. Le Mercedes dominano il weekend. Come dire: comandiamo noi, abbiamo comandato noi, lo faremo anche nel 2018. Terza vittoria stagionale del finlandese, che dopo la pole position di ieri, raccoglie ancora un bel risultato dimostrando di essere un grande pilota.

E le Ferrari? Male. Dall'inizio alla fine del GP degli Emirati Arabi. Sebastian Vettel terzo e distaccato. Mai in lotta con le Frecce d'Argento. Serve subito pensare all'anno che verrà ricordando ciò che di buono è stato fatto. 20'' di ritardo all'ultima gara sono tanta roba.

Giù il sipario sulla Formula 1. La fine è diversa dall'inizio. A marzo, in quel di Melbourne, ci fu la vittoria di Seb. Ad Abu Dhabi vince Bottas, il Mondiale Piloti è stato di Hamilton. Il Costruttori della Mercedes. Dominio.

Formula 1 Abu Dhabi, la partenza
Formula 1 Abu Dhabi, la partenza del GP

Formula 1, partenza fin troppo pulita

Difficile vedere in Formula 1 una partenza così pulita. Tutti partono bene: Bottas va via facile, dietro Hamilton e Vettel si accodano senza provare ad impensierirlo. Poi Ricciardo, Raikkonen e Verstappen. Va via un trenino di 6 auto, le migliori. Ma nessuno scappa via. Serve aspettare i pit stop per mischiare un po’ le carte. Verstappen ai box al giro 15, il giovane tenta l’undercut su Kimi. Non gli riesce.

Rientra Bottas, non Hamilton. L'inglese rimane davanti e spinge forte. Forfait di Ricciardo, Raikkonen diventa quarto. Giro 24, dentro Lewis. All'uscita il compagno di squadra è di nuovo davanti. Trama della gara: due Mercedes in fuga, due Ferrari che inseguono. Le rosse però sono in difficoltà, girano piano rispetto alle concorrenti. Non c'è duello.

Ultime curve

Hamilton rimane in scia di Bottas: giri in fotocopia, non succede nulla. Ma quando tutto sembra finito, ecco che Ham ricompare negli specchietti del finlandese, che per un bloccaggio si ritrova braccato. Non basta, posizioni immutate sul traguardo. In Ferrari non sorridono per il podio di Vettel: dopo la vittoria in Brasile arriva un altro passo indietro. Emozioni per Felipe Massa: fine della sua carriera in Formula 1.

 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.