Liga, Valencia in lutto: morto Orti Ruiz, il presidente del doblete

Aveva guidato il club dal 2001 al 2004: sotto la sua gestione una finale di Champions League, due vittorie della Liga e una Coppa UEFA.

Jaume Orti Rui: l'ex presidente del Valencia è morto all'età di 70 anni

201 condivisioni 0 commenti

di

Share

Valencia in lutto. Nella serata di venerdì 24 novembre è morto all'età di 70 anni Jaume Orti Ruiz, presidente del club dal 2001 al 2004: Orti Ruiz ha combattuto la sua ultima partita contro un cancro polmonare. A darne notizia lo stesso club di casa al Mestalla con una nota ufficiale:

Il Valencia CF intende esprimere la propria vicinanza per la scomparsa dell'ex presidente Jaume Orti. Il club, in costante contatto con la sua famiglia, si unisce al dolore di tutti i familiari. Riposa in pace.

Alla presidenza Orti è legato il periodo più vincente nella storia del club: in un solo triennio il Valencia aveva conquistato quattro trofei. Un elenco brillante, nel quale spicca il doblete Liga-Coppa UEFA del 2004, preceduto dalla Liga vinta nel 2002 e seguito dalla Supercoppa europea vinta contro il Porto nell'agosto 2004. Il solo rimpianto? La Champions League persa ai rigori contro il Bayern Monaco nella finale di Milano del 23 maggio 2001. Cañizares, Curro Torres, Djukic, Pellegrino, Carboni, Albelda, Baraja, Aimar, Mista, Angulo e Kili Gonzalez: calciatori che avevano il sapore di un mantra per i tifosi del Valencia.

La notizia della morte di Orti Ruiz, conosciuto come "il presidente del popolo", ha scosso il mondo del calcio spagnolo: numerosi i messaggi di cordoglio arrivati al Valencia e alla famiglia dell'ex presidente dei Murcielagos. Su 21 trofei conquistati dal club nella sua storia (sei campionati spagnoli, sette Coppe del Re, una Supercoppa spagnola, due Coppe delle Fiere, una Coppa delle Coppe, una Coppa UEFA, due Supercoppe UEFA e una Coppa Intertoto) ben 4 portano la sua firma.

Valencia, parrucche arancioni al Mestalla per ricordare Orti Ruiz

La notizia della morte di Orti Ruiz ha scosso l'ambiente del Valencia alla vigilia della sfida di altissima quota contro la capolista della Liga, il Barcellona, atteso domenica 26 novembre alle 20.45 al Mestalla (diretta su FOX Sports, canale 204 di Sky, alle 20.45). I catalani guidano la classifica con 34 punti, i Taronges seguono in seconda posizione a 30. 

Festa Valencia 2001/2002, vittoria della Liga sotto la guida di Orti Ruiz
Festa Valencia 2001/2002, vittoria della Liga sotto la presidenza di Orti Ruiz

In memoria del presidente del triennio 2001-2004, in occasione della sfida ai blaugrana il tifo valenciano è stato invitato a indossare sugli spalti delle parrucche arancioni: un'iniziativa che riecheggia le gesta dell'ex numero 1 del Valencia. Stagione 2001-2002, nella giornata numero 28 la squadra all'epoca guidata da Rafa Benitez espugnò La Romareda superando per 1-0 il Real Zaragoza. Per festeggiare un successo poi fondamentale per la vittoria di quella edizione della Liga, Orti Ruiz indossò una parrucca colorata, copricapo replicato in occasione delle celebrazioni per la vittoria della Liga 2003/2004. Un momento indelebile, che a 15 anni di distanza i tifosi di Zaza e compagni intendono replicare, con una campagna avviata via Twitter e Whatsapp in vista della sfida a Messi e compagni. Un omaggio colorato, per ricordare il simbolo di uno dei periodi più luminosi della storia del club.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.