Classifica Serie A: il Napoli si riprende la vetta! Pari per la Roma

Il Napoli supera l'Udinese con un gol di Jorginho, solo un pari per la Roma a Marassi contro il Genoa

Classifica Serie A, comanda l'Inter

129 condivisioni 7 commenti

di

Share

Il Napoli si riprende la vetta della classifica Serie A: contro l'Udinese è decisivo il gol di Jorginho al 33', che prima si fa respingere un rigore da Scuffet, ma poi è bravo a raccoglierne la respinta e a infilare in rete. Con questi tre punti gli uomini di Sarri salgono a 38 punti in classifica, e superano l'Inter che ieri aveva battuto 3-1 il Cagliari in trasferta.  I nerazzurri nel primo tempo passano in vantaggio con Mauro Icardi, imbeccato da Perisic. Nella ripresa i sardi provano a recuperare, ma è la squadra di Spalletti trova il raddoppio con Brozovic, servito da Candreva (sesto assist stagionale). Al 71' Pavoletti accorcia le distanze con un gran destro al volo (bellissimo il cross di Faragò). Al minuto 84, poi, sale in cattedra di nuovo Icardi: l'argentino realizza la doppietta e raggiunge Immobile nella classifica capocannonieri. La sua Inter, invece, sorpassa il Napoli e si trova momentaneamente in vetta, da sola.

Per quanto riguarda gli altri anticipi del sabato, il primo match della 14^ giornata ha visto un Bologna lanciatissimo. In campo alle 15:00, la squadra emiliana si è imposta sulla Sampdoria con un secco 3-0: dai ragazzi di Giampaolo, ancora sesti nella classifica Serie A, ci si aspettava sicuramente di più, ma Verdi e compagni non si sono fatti intimorire. Vantaggio nel primo tempo proprio grazie all'ex Empoli, che serve anche l'assist per il raddoppio di Mbaye. Torosidis espulso a fine primo tempo? Il Bologna nella ripresa non si fa problemi: Okwonkwo sostituisce Verdi e chiude il match. 

Vittorioso anche il Chievo, che supera la Spal in rimonta. Gli ospiti si portano sull'1-0 grazie a un autogol di Cesar, e tengono il risultato fino al 66'. Poi Inglese decide che è arrivata l'ora di ribaltare le cose, e nel giro di 15 minuti segna una doppietta che regala i tre punti ai gialloblù. Così, sulla Spal accorcia l'Hellas Verona, che al Mapei Stadium batte un Sassuolo alla deriva: 0-2 il risultato finale, reti di Zuculini e Verde, arrivate entrambe nel primo tempo. Per quanto riguarda la lotta salvezza, la classifica Serie A si accorcia sensibilmente, con il Benevento staccatissimo a zero.

Classifica Serie A: la Roma perde terreno

Detto del Napoli che ha trovato il contro-sorpasso sul campo dell'Udinese, stasera tocca alla Juventus: impegnata all'Allianz Stadium con il Crotone, proverà a restare in scia. Perde terreno la Roma, che si complica la vita a Genova dopo essere passata in vantaggio. El Shaarawy porta in vantaggio i giallorossi, poi De Rossi perde la testa e si fa espellere per una manata in area a Lapadula: rigore, e gol dell'attaccante rossoblù.

Beffa per la Lazio, che va in vantaggio con de Vrij, e subisce il pareggio della Fiorentina al 93': decide Babacar. Il Milan non riesce a trovare i tre punti, e sbatte contro il muro alzato da Sirigu: solo un pareggio contro il Torino. Infine, la 14^ giornata si chiuderà lunedì sera con Atalanta-Benevento: riusciranno gli ospiti a ottenere il primo punto in Serie A?

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.