Calciomercato Napoli, Mertens: "La mia clausola? Un affare per molti"

Il belga spaventa i tifosi partenopei: "Per i grandi club 28 milioni di euro sono pochi. Dove lo trovi uno che segna così tanto in Serie A per quella cifra?".

Calciomercato Napoli, Mertens parla del suo futuro

764 condivisioni 11 commenti

di

Share

L'imperativo categorico della sessione estiva di calciomercato del Napoli è stato quello di non cedere nessun big: l'idea della dirigenza era quella di mantenere l'ossatura della squadra dell'anno scorso per dare continuità al progetto tecnico e puntare finalmente allo Scudetto.

Fino ad ora i risultati sembrano dare ragione alla società, che nella scorsa campagna acquisti non ha voluto neanche ascoltare offerte per i suoi pezzi pregiati e ora si ritrova con la squadra allenata da Maurizio Sarri in testa alla classifica di Serie A e ancora imbattuta.

Oggi però sono state diffuse delle dichiarazioni di Dries Mertens che potrebbero aver messo un po' in apprensione Aurelio De Laurentiis: il belga ha infatti parlato del valore della clausola rescissoria presente nel suo contratto definendolo troppo basso e dicendo che il suo acquisto sarebbe un vero affare per molte squadre.

Dries Mertens
Mertens al San Paolo

Calciomercato Napoli, Mertens: "I 28 milioni della mia clausola sono pochi"

Mertens è stato intervistato dal giornale belga Het Laatste Nieuws e ha raccontato come, nonostante in estate sia stato corteggiato da grandi squadre, abbia deciso di rimanere per giocare di più e per il modo in cui è stato impostato l'ultimo calciomercato del Napoli, che non ha lasciato partire nessuno dei suoi big.

Dopo la scorsa stagione mi ha cercato il Barcellona, ma ho rifiutato perché il Napoli non voleva cedere nessuno e perché io non volevo stare in panchina. Solo dopo ho saputo della cessione di Neymar. Magari ora sarei titolare lì.

Dopo aver rivelato di aver rifiutato anche una ricchissima offerta dalla Cina nello scorso gennaio, il belga ha parlato della clausola rescissoria che sarà presente (su esplicita richiesta del giocatore) nel suo nuovo contratto, il cui valore è fissato a 28 milioni di euro.

Non so cosa succederebbe se ci fossero altre squadre interessate a me, ho una clausola rescissoria per questo. 28 milioni non sono tanti, specie dopo il trasferimento di Neymar: dove lo trovi un giocatore che fa 28 gol in Serie A per questa cifra? Per molti club sarebbe un affare.

Per questa stagione i tifosi partenopei possono stare tranquilli dato che la clausola diventerà attiva soltanto nel giugno del 2018, quando Mertens avrà 31 anni. Ma se il belga continuerà a segnare con questa regolarità, il valore della sua clausola potrebbe far gola a molte squadre d'Europa e influenzare il calciomercato del Napoli, che il prossimo anno rischia di perdere uno dei suoi giocatori migliori. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.