Atletica, pena raddoppiata a Oscar Pistorius: da 6 a 13 anni e 5 mesi

L'atleta paralimpico è stato condannato a 13 anni e 5 mesi per l'omicidio della fidanzata Reeva Steenkamp: lo ha deciso la Corte Suprema di appello di Bloemfontein.

Oscar Pistorius

222 condivisioni 11 commenti

| aggiornato

Share

Pena raddoppiata per Oscar Pistorius. L'atleta paralimpico sudafricano, condannato per l'omicidio volontario della fidanzata Reeva Steenkamp, non dovrà scontare 6 anni in carcere (inizialmente erano 5 per "omicidio colposo", poi trasformato in "volontario") bensì 13 e 5 mesi. L'omicidio risale alla notte tra il 13 e il 14 febbraio 2013, oggi la Corte Suprema di appello di Bloemfontein ha inasprito la pena. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.