Robinho condannato a 9 anni per violenza sessuale

L'episodio risale al gennaio 2013 quando il brasiliano giocava nel Milan.

Robinho

266 condivisioni 10 commenti

Share

Robinho è stato condannato a nove anni di carcere per violenza sessuale di gruppo ai danni di una ragazza albanese. Lo ha stabilito la nona sezione del tribunale di Milano, presieduta da Mariolina Panasiti. 

L'episodio risale al 22 gennaio 2013, quando Robinho giocava nel Milan. La violenza, avvenuta in una discoteca milanese, è stata consumata insieme ad altre 5 persone. 

Oggi Robinho si trova in Brasile e gioca per l'Atlético Mineiro.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.