Europa League, probabili formazioni Lazio-Vitesse: turnover di Inzaghi

Molti cambi per i biancocelesti, che sono già certi della qualificazione ai sedicesimi: Nani titolare in attacco, chance per i giovani Crecco e Palombi.

Europa League, le formazioni di Lazio-Vitesse

149 condivisioni 0 commenti

di

Share

La delusione della sconfitta nel derby contro la Roma è ancora viva fra i tifosi, ma l'inizio di stagione della Lazio è sicuramente ottimo, con il quinto posto in Serie A (dove deve anche recuperare una partita) e il cammino netto in Europa League.

I biancocelesti hanno infatti sono a punteggio pieno nel loro girone ed hanno già conquistato il passaggio ai sedicesimi di finale con due turni di anticipo grazie alla vittoria per 1-0 arrivata durante l'ultima giornata contro il Nizza.

La partita delle 19:00 di giovedì non influirà sulla classifica della Lazio ma permetterà a Simone Inzaghi di fare dei cambi per dare riposo ai titolarissimi e far scendere in campo chi ha avuto poco spazio in questo inizio di stagione.

Luiz Felipe nella Lazio
Luiz Felipe partirà titolare

Europa League, le probabili formazioni di Lazio-Vitesse

I tanti cambi che Inzaghi sta progettando per la sua squadra non modificheranno il sistema di gioco, che rimarrà l'ormai classico 3-5-1-1 biancoceleste. Gli avvicendamenti incominceranno dalla porta, con Vargic che sostituirà Strakosha.

Al centro della difesa ci sarà Luiz Felipe con Bastos e Patric ai suoi lati. Sulle fasce Lukaku e il rientrante Basta, Murgia agirà in cabina di regia affiancato da Crecco e da Lulic, che si accentrerà in posizione di mezz'ala. Per quanto riguarda il reparto avanzato, riposo per Luis Alberto e Immobile: visto l'infortunio di Caicedo, Inzaghi schiererà l'inedita coppia d'attacco formata da Nani e dal giovane Palombi, al debutto in Europa League.

Qualche problema per il Vitesse, che è ultimo nel girone K ma teoricamente ha ancora speranze di passare il turno: la squalifica di Buttner costringerà il tecnico Fraser a schierare Faye come terzino sinistro, a centrocampo ballottaggio fra Mount e l'acciaccato Bruns, col primo favorito. In avanti il tridente composto da Rashica, Matavz e Linssen.

Lazio (3-5-1-1): Vargic; Bastos, Luiz Felipe, Patric; Basta, Murgia, Crecco, Lulic, Lukaku; Nani; Palombi.

Vitesse (4-3-3): Pasveer; Dabo, Kashia, Miazga, Faye; Mount, Serero, Foors; Rashica, Matavz, Linssen.

La situazione di tutti i gironi: i biancocelesti sono già ai sedicesimi

Ecco la situazione dei gruppi di Europa League: la Lazio è già qualificata ai sedicesimi da prima nel suo girone, in questa giornata possono arrivare i passaggi del turno sia per il Milan che per l'Atalanta.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.