'Zorro: Faccia a faccia Zaytsev': stasera alle 23 su FOX Sports

Prima icona mondiale della pallavolo italiana, poi commentatore tecnico del volley in TV. Ora Andrea Zorzi, per tutti "Zorro", diventa lo storyteller privilegiato di Fox Sports.

0 condivisioni 0 commenti

Share

Nasce così ‘Zorro faccia a faccia’, la rubrica del campione italiano che intervista i grandi personaggi dello sport. Il primo appuntamento ha come protagonista Ivan Zaytsev, che ripercorre la sua vita dall’adolescenza al rapporto con i genitori, fino ai successi sportivi.

‘Zorro faccia a faccia: Ivan Zaytsev’ a cura di Andrea Zorzi e Luigi Montanaro, andrà in onda stasera alle 23.00 su Fox Sports (canale 204 di Sky) e in replica giovedì 23 novembre alle 22.00, venerdì 24 novembre alle 23.30 e domenica 26 alle 23.15.

Ci sarà spazio anche per il capitolo Nazionale, dopo la vicenda dell'esclusione dello scorso luglio.

'Zorro: Faccia a faccia Zaytsev': stasera alle 23 su FOX Sports

Zaytsev ha aperto le porte della sua vita, ha parlato della sua initimità e della famiglia. A iniziare dal padre: 

Se dovessi descrivere mio padre? Direi che è un orso, a volte incazzato e altre no. Non riesci mai a capire costa stia pensando, è indecifrabile. Una presenza abbastanza massiccia e importante. 

"Se ho pensato di smettere? Forse sì..."

La mia caverna è stato il Mondiale in Polonia (nel 2014, ndr), dopo qualche anno che ero titolare in Nazionale. In quel periodo ho rifletttuto e pensato se fare il salto e andare nella caverna al buio o tirarmi indietro e provare quel minimo di parua che prima di allora non avevo mai pensato di provare. Se ho pensato anche di smettere? Forse sì...

L'amico Aleksandar Atanasijević

Una volta si è vestito da me ad Halloween. A volte lo prenderei a capocciate...

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.