Serie B, 15^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno

Bari e Parma si prendono la vetta, il Palermo crolla in casa contro il Cittadella. Rallentano Frosinone e Venezia, pokerissimi per Empoli e Perugia.

Serie B, Bari e Parma in vetta dopo 15 turni

54 condivisioni 2 commenti

di

Share

La quindicesima giornata del campionato di Serie B si è aperta venerdì sera con l'1-1 tra Frosinone e Avellino (vantaggio biancoverde di Castaldo e pareggio dei padroni di casa con Daniel Ciofani). Al pareggio del Benito Stirpe hanno risposto Bari e Parma: i pugliesi di Fabio Grosso hanno superato a domicilio il Novara per 2-1, ritrovando la vittoria esterna a 9 mesi dell'ultima volta, mentre i ducali nel giorno della festa di Alessandro Lucarelli - diventato primatista di presenze con il club - hanno regolato con un netto 4-0 al Tardini l'Ascoli. Entrambe volano in vetta con 26 punti, una combinazione che non si registrava dal 2009, quando le due squadre volarono a braccetto in A.

Il sabato pomeriggio di Serie B è stato ricco di gol: pokerissimi e vittorie interne per Empoli e Perugia. I toscani hanno superato per 5-3 il Cesena, con Donnarumma (doppietta) e Caputo ancora a segno, mentre gli umbri, trascinati da Di Carmine, autore di due reti, hanno rifilato un secco 5-0 al Carpi. Ritrova il sorriso anche il Pescara, che con il 3-1 dell’Adriatico alla Pro Vercelli si è portato a due punti dalla zona playoff.

A completare lo score dei risultati del sabato, tre pareggi: 1-1 al Rigamonti tra Brescia e Spezia, con il ligure Ammari che ha risposto a Caracciolo, stesso punteggio allo Zaccheria tra Foggia e Ternana. Si ferma il Venezia, con i ragazzi di Filippo Inzaghi bloccati sullo 0-0 dalla Virtus Entella.

Serie B, risultati della 15^ giornata

Due le partite giocate tra domenica 19 novembre e lunedì 20: pareggio per 1-1 tra Salernitana e Cremonese, ora appaiate in settima posizione con 22 punti. La notizia di giornata è però la sonora sconfitta interna del Palermo contro il Cittadella nel posticipo: 0-3 il finale al Barbera, con l'ex capolista della Serie B che somma all'istanza di fallimento depositata sabato nei confronti del club l'addio al primo posto nella classifica di Serie B.

Serie B, Palermo ko in casa contro il Cittadella
Serie B, Palermo ko in casa contro il Cittadella: addio vetta

La classifica: in testa Bari e Parma

Lo scorso weekend è stato caratterizzato quindi da un cambio di guida in vetta alla Serie B, con Bari e Parma prime. La classifica resta cortissima, con otto squadre racchiuse in quattro punti nelle prime piazze e una distanza di appena 13 punti tra la vetta e la coda, dove oggi c'è l'Ascoli.

Prossimo turno: Empoli-Frosinone e due derby

La 16^ giornata di Serie B sarà spalmata, come spesso accade, su quattro giorni: a inaugurare il lungo weekend l'anticipo del venerdì tra Empoli e Frosinone, sfida tra due candidate alla promozione diretta. Tra le partite del sabato pomeriggio fari puntati sulla partita del Partenio-Lombardi tra Avellino e Palermo. Lunch-match domenicale in salsa pugliese, con il derby Bari-Foggia al San Nicola. Altra sfida tra corregionali al Liberati, con Ternana-Perugia (domenica alle 15). Un incrocio che torna in campionato, a 20 anni di distanza dall'ultima volta.

  • Venerdì 24 novembre, ore 20:30 - Empoli vs Frosinone
  • Sabato 25 novembre, ore 15:00 - Venezia vs Novara
  • Sabato 25 novembre, ore 15:00 - Spezia vs Pescara
  • Sabato 25 novembre, ore 15:00 - Pro Vercelli vs Virtus Entella
  • Sabato 25 novembre, ore 15:00 - Ascoli vs Cremonese
  • Sabato 25 novembre, ore 15:00 - Avellino vs Palermo
  • Sabato 25 novembre, ore 15:00 - Cittadella vs Salernitana
  • Sabato 25 novembre, ore 15:00 - Carpi vs Parma
  • Domenica 26 novembre, ore 12:30 - Bari vs Foggia
  • Domenica 26 novembre, ore 15:00 - Ternana vs Perugia
  • Lunedì 27 novembre, ore 20:30 - Cesena vs Brescia

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.