Champions League: Juventus e Roma, qualificazione agli ottavi rimandata

La Juve pareggia 0-0 con il Barcellona all'Allianz Stadium, la Roma viene sconfitta 2-0 in casa dell'Atletico Madrid e perde il primo posto nel girone.

Tutti i numeri della quarta giornata di Champions League

60 condivisioni 4 commenti

Share

Tutto rimandato all'ultima giornata. All'Allianz Stadium la Juventus pareggia 0-0 contro il Barcellona (primo con 11 punti e qualificato agli ottavi di Champions League) e resta sempre al secondo posto nel Gruppo D con 8 punti. Lo Sporting Lisbona supera 3-1 l'Olympiakos (1 pt) e sale a 7 punti. I bianconeri devono battere i greci nell'ultima giornata per essere sicuri di passare agli ottavi; potrebbero anche perdere o pareggiare ma a quel punto dovrebbero sperare che i blaugrana vincano o pareggino contro i lusitani 

Dalla squadra di Allegri a quella di Di Francesco. La Roma faceva tappa al Wanda Metropolitano, nuova casa dell'Atletico Madrid. I Colchoneros hanno vinto 2-0 grazie alle reti di Griezmann e Gameiro e sono ora a quota 6 punti nel Gruppo C a -2 dai giallorossi. Ma nulla è compromesso: a Dzeko&co. basterà battere il fanalino di coda Qarabag per strappare la qualificazione agli ottavi. Nell'altra sfida del girone il Chelsea (qualificato con 10 pt) ha stravinto 4-0 (doppietta di Willian e gol di Fabregas e Hazard) in Azerbaigian contro il Qarabag (2 pt).

Intanto ieri il Napoli ha tenuto aperto il discorso qualificazione. Con i gol di Insigne, Zielinski e Mertens, gli uomini di Sarri hanno conservato qualche speranza di passare agli ottavi di Champions League: 3-0 sullo Shakhtar e discorso rimandato all'ultima giornata, quando il Napoli dovrà battere il Feyenoord e sperare che il Manchester City faccia lo stesso con gli ucraini.

Champions League, le partite del mercoledì

La giornata di Champions League si è aperta con CSKA Mosca-Benfica, terminata 2-0 (quinta sconfitta su 5 per i lusitani) e Qarabag-Chelsea finita 0-4. 

Nel Gruppo B PSG e Bayern Monaco, già agli ottavi, hanno superato rispettivamente 7-1 il Celtic e 1-2 l'Anderlecht. Cade a sorpresa il Manchester United, sconfitto 1-0 a Basilea e non ancora qualificato. Il Gruppo A vede i Red Devils primi a 12 punti davanti a Basilea (9 pt.), CSKA (9 pt.) e Benfica (0 pt.).

Ecco tutti i risultati della serata: 

  • mercoledì 22 novembre, ore 18 - CSKA Mosca vs Benfica 2-0
  • mercoledì 22 novembre, ore 18 - Qarabag vs Chelsea 0-4
  • mercoledì 22 novembre, ore 20.45 - Anderlecht vs Bayern 1-2
  • mercoledì 22 novembre, ore 20.45 - Atletico Madrid vs Roma 2-0
  • mercoledì 22 novembre, ore 20.45 - Basilea vs Manchester United 1-0
  • mercoledì 22 novembre, ore 20.45 - Juventus vs Barcellona 0-0
  • mercoledì 22 novembre, ore 20.45 - PSG vs Celtic 7-1
  • mercoledì 22 novembre, ore 20.45 - Sporting vs Olympiakos 3-1

Le partite del martedì e la classifica dei gironi 

Il Real Madrid dilaga in casa dell'APOEL, il Tottenham vince a Dortmund. Pareggio spettacolo tra Siviglia e Liverpool: i Reds vanno avanti di tre gol ma si fanno recuperare nel secondo tempo. Vittoria quasi allo scadere del Manchester City, il Lipsia vince a Monaco. 

  • martedì 21 novembre, ore 18 - Besiktas vs Porto 1-1
  • martedì 21 novembre, ore 18 - Sp Mosca vs Maribor 1-1
  • martedì 21 novembre, ore 20.45 - APOEL vs Real Madrid 0-6
  • martedì 21 novembre, ore 20.45 - Dortmund vs Tottenham 1-2
  • martedì 21 novembre, ore 20.45 - Manchester City vs Feyernoord 1-0
  • martedì 21 novembre, ore 20.45 - Monaco vs Lipsia 1-4
  • martedì 21 novembre, ore 20.45 - Napoli vs Shakhtar 3-0
  • martedì 21 novembre, ore 20.45 - Siviglia vs Liverpool 3-3

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.