Champions League, le formazioni di Juventus-Barcellona. Chiellini out

Per il difensore risentimento alla coscia sinistra: al suo posto Benatia in vantaggio su Rugani. Allo Stadium i bianconeri vogliono ripartire: c'è da riscattare il 3-0 dell'andata.

198 condivisioni 1 commento

di

Share

Due chiacchierate per tornare subito in carreggiata. Massimiliano Allegri prima parla con la dirigenza, poi con la squadra. Serve più cattiveria a questa Juventus. La sbandata contro la Sampdoria in campionato va subito archiviata. Davanti c’è la Champions League con la delicata partita contro il Barcellona. Un’ottima occasione per mostrare i muscoli.

Il tecnico bianconero studia le mosse. In testa ha l’idea di cambiare modulo, di mettere la difesa al riparo. Il muro non c’è più: contro i blucerchiati altri 3 gol incassati. Era già successo in Supercoppa contro la Lazio e con i bluagrana nella gara d’andata. Il 4-2-3-1 messo a punto nella passata stagione non funziona. 

La Juventus forse si vuole mettere il vestito nuovo contro il Barcellona. Bisogna battere la squadra di Valverde per sperare di chiudere al primo posto il gruppo D di Champions League. Ai catalani basta un punto per passare con lo scettro da leader. Il match è apertissimo.

Champions League, la sconfitta della Juventus contro il Barcellona
Champions League, Juventus al Camp Nou con le ossa rotte: 3-0 all'andata per il Barcellona

Champions League, le probabili formazioni di Juventus v Barcellona

Abbandonare l’idea del 4-2-3-1 e cambiare modulo, magari affidandosi a un 4-3-3? Allegri pensa a ridisegnare la sua Juventus. Vuole maggiore copertura, tre giocatori in mediana potrebbero garantire più filtro. Ma per ora regge il modulo classico bianconero. Contro il Barcellona in Champions League si rivede Buffon in porta. I terzini saranno De Sciglio e Alex Sandro, al centro Barzagli e probabilmente Benatia. Chiellini infatti ha accusato un risentimento muscolare alla coscia sinistra e non sarà della partita. Pjanic e Khedira in mediana, Marchisio ancora in panchina dopo aver completamente recuperato dall’infortunio. Poi Douglas Costa per la linea dei trequartisti con Dybala e Cuadrado. Mandzukic dunque va verso l'esclusione. Davanti c'è Higuain.

Allegri ha quasi tutti a disposizione, e può anche azzardare un cambio di modulo: un centrocampista in più, fuori un'ala, tridente con Manduzkic, la Joya e Gonzalo. Un 4-3-3 per giocarsela e non subire più gol, quattordici solo in campionato. Tanti per una Juventus che punta allo scudetto. Un punto solo contro il cambio di formazione: all’andata al Camp Nou i bianconeri scesero in campo proprio con il 4-3-3. Finì male, 3-0.

Champions League, Allegri e la Juventus sfidano il Barcellona
Champions League, ancora qualche dubbio per Allegri per la sua Juventus contro il Barcellona

Barça, un punto per archiviare la pratica

Che dire del Barcellona? È sempre una squadra di extraterrestri. Dopo il ko in Supercoppa contro il Real Madrid, i blaugrana hanno ingranato la marcia e non si sono più fermati. Diciassette gare, 15 vittorie e 2 pareggi. In Liga nessuno tiene il suo passo. Serve un punto contro la Juventus per passare da primi nel girone. Valverde fa la conta degli infortunati: out Mascherano e Sergi Roberto. Qualcuno potrebbe anche rifiatare. Vermaelen è più di un’idea al centro della difesa per tenere al riposo Piqué. Paco Alcacer a destra, davanti nessun dubbio: Messi - Suarez.

Juventus v Barcellona: così in campo

Juventus (4-2-3-1): Buffon; De Sciglio, Barzagli, Benatia, Alex Sandro; Pjanic, Kedhira; Douglas Costa, Dybala, Cuadrado; Higuain. All.: Massimiliano Allegri.

Barcellona (4-4-2): ter Stegen; Semedo, Vermaelen, Umtiti, Jordi Alba; Paco Alcacer, Rakitic, Busquets, Iniesta; Messi, Suarez. All.: Ernesto Valverde.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.