Barcellona, Jordi Alba: "Ho rinunciato alla Coca-Cola e ai fast food"

In occasione della partita di Champions League tra Juventus e Barcellona, il terzino catalano ha svelato il segreto del suo ottimo stato di forma.

1k condivisioni 26 commenti

di

Share

L'alimentazione gioca un ruolo fondamentale nella nostra quotidianità, ormai è un fatto risaputo. Basta questo semplice concetto per capire quanto sia importante per un atleta che spende migliaia e migliaia di calorie al giorno e che ha bisogno sempre di stare al top della forma per rendere al 100%.

La figura del nutrizionista è diventata un punto di riferimento imperdibile per i più grandi del calcio moderno: Messi, Higuain e Guardiola sono solo alcuni dei campioni che sono sempre attenti a quello che finisce nel loro stomaco.

Alla lista dei giocatori che si sono resi conto in prima persona di quanto una dieta regolata possa fare miracoli, si aggiunge anche il terzino del Barcellona Jordi Alba. In occasione del match di Champions League tra Juventus e Barcellona, il numero 18 blaugrana è stato intervistato da Tutto Sport e ha svelato che il segreto della sua ottima condizione fisica è proprio una nuova e corretta alimentazione.

Barcellona, Jordi Alba: stop a bevande gassate e cibi grassi

Il terzino del Barcellona, Jordi Alba
Niente Coca Cola e fast food per Jordi Alba

Saranno guai sulla fascia per la Vecchia Signora, perché come ha ammesso direttamente Jordi Alba, è in un stato di forma meraviglioso:

Mi sento bene, ho sempre corso parecchi chilometri nelle partite, però le sensazioni che ho adesso sono molto positive. La nuova dieta mi sta aiutando. Ho rinunciato alle bevande gassate come la Coca-Cola e Fanta e ai fast food.

Il terzino è pronto a scendere in campo per vincere, perché un club come il Barcellona è sempre obbligato a puntare ai tre punti anche di fronte a un grande rivale. Del resto anche il nuovo assetto tattico di Valverde sta aiutando i giocatori a esprimersi al meglio, proprio come conferma Jordi Alba.

Adesso difendiamo in quattro e questo mi aiuta. Dopo la sconfitta per 4-0 a Parigi abbiamo cambiato assetto tattico in difesa e io mi sono sentito molto in colpa. Ora però siamo molto migliorati, non siamo ancora come gli italiani, ma abbiamo raggiunto un ottimo livello.

La Juventus è avvisata: non presti attenzioni solo alle meraviglie dell'attacco blaugrana, perché anche la difesa darà filo da torcere ai bianconeri.

Jordi Alba ferma un'azione della Juve
Jordi Alba è pronto ad affrontare la Juve

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.