Premier League, Manchester City da record: imiterà gli Invincibili?

Con 11 vittorie su 12 partite i Citizens hanno fatto registrare un nuovo record: nessuno era mai partito così bene nella storia della Premier. Chi potrà davvero fermarli?

Il Manchester City di Pepe Guardiola

1k condivisioni 6 commenti

di

Share

Imbattibili? Straordinari? O semplicemente troppo forti? Una sola parola per descrivere il Manchester City versione 2017/2018 probabilmente ancora non esiste, anzi, non basta. Sono 11 le vittorie conquistate dalla squadra di Pep Guardiola nelle prime 12 giornate di campionato: nessuno in passato era riuscito a fare meglio da quando nel 1992 la massime serie inglese si chiama Premier League

Se alle undici vittorie aggiungiamo il pareggio per 1-1 contro l'Everton in occasione del primo match casalingo stagionale, i punti conquistati sono 34 sui 36 disponibili. Un rendimento limitato ai confini nazionali? Neanche per sogno: in Champions League il Manchester City ha totalizzato 4 vittorie su 4 partite giocate, qualificandosi agli ottavi con due turni d'anticipo.

Considerata la manifesta superiorità espressa sul terreno sul campo, la domanda che viene spontaneamente da porsi è: esiste qualcuno in grado di battere la capolista della Premier League?

Premier League, Neville sul Manchester City: "Possono fare la storia..."

Non mi viene in mente nessuna squadra che in questo momento possa metterli in reale difficoltà. Possono tranquillamente terminare la stagione senza perdere neanche una partita. 

Queste le parole con le quali Phil Neville ha elogiato il Manchester City dopo la vittoria per 0-2 ottenuta contro il Leicester e che ha permesso alla squadra di Guardiola di mantenere 8 lunghezze di vantaggio sul Manchester United. L'opinione dell'ex Red Devils, però, è stata successivamente smontata da Alan Shearer, che ha evidenziato gli ostacoli ai quali potrebbero andare incontro i Citizens, soprattutto in Premier League

Non sono d'accordo, anche se è difficile dirlo ora. Dobbiamo aspettare e vedere ma la vedo dura per loro resistere al carico di lavoro che richiederanno le altre coppe nazionali e la Champions League nella seconda parte della stagione. 

Come dichiarato dall'ex Newcastle, è davvero difficile pensare che il Manchester City possa reggere ritmi simili fino al termine della stagione, ma tutto sta nelle mani di Guardiola che dovrà dimostrare di saper gestire il turnover. Il record degli Invincibili dell'Arsenal, imbattuti in Premier nella stagione 2003/04, è ancora lontano dall'essere eguagliato, ma di questo passo raggiungerlo non è un'utopia. 

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.