PSG, Cavani rivela: "Emery ha deciso che i rigori li batterà Neymar"

Dopo la polemica di inizio stagione su chi dovesse essere il rigorista della squadra, l'uruguayano svela che il suo allenatore ha scelto l'ex Barcellona.

Cavani rivela: Neymar è il rigorista del PSG

1k condivisioni 15 commenti

di

Share

Sono passati solamente 3 mesi dal suo arrivo al Paris Saint-Germain, ma Neymar è stato già protagonista di diverse polemiche: dalle critiche sulle modalità del suo addio al Barcellona, passando alle fantomatiche clausole sul suo contratto che gli permettono di trascurare la fase difensiva in allenamento, fino agli screzi col suo nuovo allenatore Emery.

Il caso forse più celebre di questo inizio di stagione rimane però quello dei contrasti con il suo compagno di squadra Edinson Cavani, con cui il brasiliano ha litigato in campo per decidere chi dovesse battere un calcio di rigore nella partita di campionato contro il Lione.

Di questa vicenda (e degli strascichi che si è portata dietro) si è parlato molto a Parigi, al punto che il presidente Al-Khelaifi sarebbe arrivato ad offrire un milione di euro all'uruguayano per convincerlo a lasciare a Neymar i tiri dal dischetto. Ma nella giornata di ieri sembra essere arrivata la parola fine sul caso, grazie proprio ad Emery che ha nominato l'ex Barça come rigorista della squadra.

Cavani: "Emery ha deciso che i rigori li batterà Neymar"

La rivelazione è arrivata proprio da Cavani, che ieri sera ha giocato nella partita del Paris Saint-Germain contro il Nantes, vinta per 4-1 grazie anche a una sua doppietta che gli ha permesso di arrivare a quota 15 gol in sole 13 partite di campionato.

L'ex attaccante del Napoli è stato raggiunto dai giornalisti nel post partita e in zona mista ha svelato che a risolvere la querelle su chi, fra lui e Neymar, debba battere i rigori in squadra è stato proprio il loro allenatore.

Mister Emery ha deciso: d'ora in poi li tirerà tutti Neymar.

L'ex tecnico del Siviglia aveva dichiarato proprio dopo la partita con il Lione che si sarebbe occupato di designare il rigorista della squadra e la sua scelta è caduta proprio sul brasiliano nonostante i contrasti avuti con lui in queste settimane. Emery ha voluto prendere una posizione per evitare ulteriori screzi fra Neymar e Cavani, chiudendo un caso che rischiava di minare l'armonia dello spogliatoio.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.