Italia, Ancelotti prossimo ct? L'agente: "Non è interessato"

Giovanni Branchini parla del futuro del suo assistito e della possibilità che diventi ct della Nazionale: "Non vuole mancare di rispetto a nessuno, ma al momento non è interessato".

603 condivisioni 30 commenti

Share

Il presidente federale Carlo Tavecchio lo ha pubblicamente inserito tra i prescelti per il ruolo di ct della Nazionale, ma il suo agente non è dello stesso avviso. Ai microfoni di Radio Deejay è intervenuto Giovanni Branchini, agente di Carlo Ancelotti, l'allenatore che gran parte dei tifosi italiani vorrebbero alla guida degli Azzurri. 

Stando però alle parole del suo procuratore, l'ex Bayern non vorrebbe prendere in considerazione l'offerta di Tavecchio:

Mi sento di escludere che Ancelotti diventi il prossimo ct dell'Italia. Lui rispetta tutti ma non se la sente di accettare la panchina azzurra. 

Nessuno spiraglio. Branchini conclude: 

In questo momento la Nazionale non gli interessa.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.