Liga, il Siviglia rimonta il Celta Vigo: 2-1 e quinto posto

La squadra di Berizzo coglie tre punti fondamentali in chiave europea, battendo i galiziani grazie a Muriel e Nolito. A nulla serve la rete iniziale di Maxi Gomez.

220 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il Siviglia, dopo la sconfitta a testa alta sul campo del Barcellona, riparte con una vittoria. Al Sanchez Pizjuan, inviolato in Liga dal novembre 2016, contro il Celta Vigo arriva una prova non del tutto convincente (soprattutto dal punto di vista difensivo) ma capace di portare tre punti fondamentali in chiave Europa: decidono Muriel e Nolito a rimontare il gol iniziale di Maxi Gomez.

Parlando di Europa, martedì la squadra di Berizzo ospiterà il Liverpool per la quinta giornata del girone E di Champions League. Una vittoria avvicinerebbe notevolmente gli andalusi agli ottavi per il secondo anno consecutivo, anche se (ça va sans dire) non sarà affatto semplice.

La cronaca di Siviglia vs Celta Vigo

Inizia con l'atteggiamento giusto il Siviglia, vicino al gol dopo nemmeno tre minuti con una bellissima azione Muriel-Vazquez, con l'ex Palermo fermato solo da un ottimo intervento di Ruben Blanco. Si va dall'altra parte e al 12' segna il Celta Vigo con Maxi Gomez, che su assist di Pione Sisto (il nono in questa Liga) beffa Soria con un colpo di testa praticamente da fuori area.

La squadra di Berizzo è dunque chiamata alla reazione immediata, e dopo qualche minuto di giro palla arriva una bella conclusione al volo del Mudo, fuori di pochissimo. Dietro però gli andalusi ballano, e Maxi Gomez viene ancora dimenticato. Il colpo di testa dell'uruguaiano, questa volta, finisce sul fondo di niente. Sembra stregata la porta invece che Vazquez, a un centimetro dal gol anche al 34' con un mancino a giro.

Passano due minuti e ci pensa Muriel a pareggiarla, staccando di testa su corner battuto da Geis e impattando perfettamente il pallone. Terzo in Liga per il colombiano ex Samp. Nel finale ci prova anche Nolito, ma Ruben Blanco è bravo con a respingere con il piede. 

La ripresa

Rimonta completata per il Siviglia al 3' del secondo tempo: Sarabia se ne va sulla sinistra, la mette mezzo dove Nolito insacca con un bel colpo di testa per il classico gol dell'ex. Curiosamente, è la terza rete segnata di testa questa sera. La risposta del Celta Vigo arriva pochi minuti più tardi, con un'occasione colossale sciupata da Maxi Gomez, tutto solo davanti alla porta. 

Clamorosa anche la chance avuta sui piedi di Pablo Hernandez, che incredibilmente non trova la porta da cinque metri calciando altissimo. Ci prova ancora verso la fine il Celta, non trovando per poco il gol con un colpo di testa di Cabral. 

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.