Liga, verso Atletico-Real Madrid: Griezmann contro Cristiano Ronaldo

Stasera su FOX Sports, ore 20.45, c'è il derby: il francese nel peggior momento della carriera (non segna da 7 partite), per CR7 1 solo gol nelle prime 11 giornate.

1k condivisioni 18 commenti

di

Share

Il derby: affascinante, sempre. Il derby in Serie A, tra Roma e Lazio. Il derby, anche e soprattutto in Liga, lo stesso giorno, tra Atletico e Real Madrid. E non può che essere ancora più spettacolare, con Antoine Griezmann da una parte e Cristiano Ronaldo dall'altra.

Nonostante i due non siano nel loro momento migliore della carriera, anzi. Comunque due fenomeni e una partita da seguire in diretta stasera su FOX Sports alle ore 20.45.

Ventitre punti in classifica per entrambe le squadre, 8 in meno della capolista Barcellona, 4 lunghezze di distacco dal sorprendente Valencia, secondo e ancora imbattuto con otto vittorie e tre pareggi dopo undici giornate di Liga. Griezmann e Cristiano Ronaldo cercano di scrollarsi di dosso in un colpo solo le voci di mercato e l'inizio complicato di stagione. O almeno è quello che sperano Simeone e Zidane...

LaLigaExperienceFOX

Liga, verso Atletico-Real Madrid: Griezmann contro Cristiano Ronaldo

Tra i due, quello più in crisi è sicuramente il gioiello del Cholo. Griezmann arriva al derby nel suo peggior momento dal 2014, anno del suo approdo all'Atletico Madrid. Senza gol (soltanto 2 in Liga in 9 presenze), senza fiducia e in questo momento anche senza il calore dei tifosi, disturbati dai suoi "flirt" di calciomercato.

Barcellona e Paris Saint Germain sulle sue tracce, con il francese che in una recente intervista ha però dichiarato di voler tornare un giorno in Ligue 1 ma per firmare eventualmente con il Marsiglia. Delle dichiarazioni che avrebbero scosso comunque l'ambiente. Stando anche a quanto riscontrato dal sondaggio riportato da "As": Griezmann, per il 47% dei supporters dei Colchoneros, non sarebbe abbastanza concentrato sulle partite dell'Atletico Madrid.

Antoine Griezmann
Antoine Griezmann , 26 anni, sorridente nel ritiro della Nazionale francese

Ci ha provato Didier Deschamps a difenderlo, direttamente dal ritiro della Nazionale. Il ct francese ha cercato di spiegare il suo momentaccio:

La sua forma fisica è legata alla sua squadra, come per tutti gli altri. L'Atletico viene da una serie di partite poco convincenti, bisogna soltanto essere pazienti...

Eh sì, perché Griezmann non segna da 7 match consecutivi: l'ultimo timbro in Liga risale al 23 settembre, alla gara casalinga con il Siviglia (2-0 il risultato finale).

CR7, finora 1 solo gol in campionato...

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo, 32 anni, esulta dopo il gol al Getafe, l'unico in Liga di questa stagione

Dall'altra parte uno che - a livello di gol segnati in campionato - ha fatto perfino peggio. Cristiano Ronaldo, incredibile ma vero, è fermo a 1 sola realizzazione dopo 11 giornate (7 presenze, ha saltato le prime quattro per squalifica), quella siglata nella trasferta con il Getafe. CR7 sta volando in Champions League (6 reti in 4 partite), ma sta deludendo in Liga, dove era stato sempre una macchina da gol.

Cristiano Ronaldo, ovvio, non è in discussione. Lo è forse il suo futuro, almeno stando a quanto continuano a scrivere i media spagnoli che lo vedrebbero presto lontano dal Real Madrid. Le cause dell'addio? L'interesse della scorsa estate da parte del club per Mbappé (poi passato in prestito al PSG), le ultime speculazioni sul futuro di Neymar (qualcuno ha addirittura ipotizzato un suo trasferimento a Madrid per il prossimo anno), un ingaggio inferiore (21 milioni di euro) a quello percepito dallo stesso brasiliano in Francia (35 milioni) e da Messi al Barcellona (40 milioni). E poi i problemi con il Fisco, che rappresenterebbero il primo reale motivo di una separazione in vista della prossima stagione.

Cristiano Ronaldo e Zinedine Zidane
Cristiano Ronaldo, 32 anni, e Zinedine Zidane, 45: il tecnico si affida al portoghese per il derby con l'Atletico

Il Real Madrid dal canto suo smentisce e ostenta tranquillità sul futuro del portoghese, legato da un contratto fino al 2021 e da una clausola rescissoria di 1 miliardo di euro. Rumors che avvolgono il derby di Madrid, sempre più vicino, sempre affascinante, nonostante il momento di difficoltà dei due campioni. Simeone e Zidane aspettano i veri Griezmann e CR7. Li aspetta il calcio intero.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.