Calciomercato Juventus, anche il Borussia Dortmund su Emre Can

Emre Can ha il contratto in scadenza nel 2018, Marotta ha ammesso di essere interessato: sul centrocampista del Liverpool c'è anche il Borussia Dortmund.

306 condivisioni 6 commenti

di

Share

Non è facile, ma ci si deve provare. La Juventus ha un’idea di calciomercato importante, confermata, nei giorni scorsi, anche da Giuseppe Marotta: Emre Can, del Liverpool, ha il contratto in scadenza nel 2018 e non sembra intenzionato a rinnovare. Per fisicità, tecnica ed esperienza, sarebbe un colpo eccezionale.

Classe 1994 Can faceva parte della rosa del Bayern Monaco che nel 2013 ha vinto il triplete. Dal 2014 è passato al Liverpool, con cui ha raggiunto la nazionale maggiore. Entrato in pianta stabile nelle convocazioni di Low, nasce come mediano, ma sa giocare anche come difensore centrale. Proprio per questo però è un obiettivo di calciomercato condiviso.

Su Can è forte anche l’interessamento del Borussia Dortmund, e anzi, sono proprio i gialloneri il pericolo principale per la Juventus. I tedeschi hanno infatti una corsia preferenziale per il centrocampista del Liverpool, e la trattativa per riportarlo in Bundesliga è già piuttosto avanzata.

Vota anche tu!

Can sarebbe il rinforzo giusto per la Juventus?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Calciomercato Juventus, anche il Dortmund su Can

La situazione è la seguente: il Borussia Dortmund nell’ultimo mese e mezzo ha palesato alcuni problemi fra centrocampo e difesa. Per questo il club avrebbe individuato proprio in Emre Can il profilo giusto per coprire il buco. Il giocatore ha provato a trattare il rinnovo con il Liverpool, ma dato che il club inglese non vuole inserire nel contratto una clausola di rescissione, non sembra poterci essere un punto d’incontro.

Per la Juventus però il Borussia Dortmund, pur non essendo uno dei top club europei, è l’avversario più scomodo in questa trattativa di calciomercato. Stando a quanto riportato dalla Bild, infatti, Can avrebbe intensione di tornare in Bundesliga. Fazeli, il suo procuratore, cura gli interessi anche di Sahin e Dahoud, altri due giocatori del Dortmund. Non solo: Fazeli ha fatto da intermediario nella trattativa che ha portato Bosz a sedersi sulla pancina giallonera. I suoi rapporti col club sono quindi ottimi. Insomma, per la Juventus non sarà facile, ma per uno come Can vale la pena fare uno sforzo. Prenderlo a zero sarebbe un colpo eccezionale.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.