WWE Raw, Triple H è tornato! E si prende subito le Survivor Series

Clamoroso colpo di scena nello show rosso: l'assassino cerebrale tornerà ufficialmente a lottare nel prossimo PPV.

Triple H fa il suo rientro in WWE: nel Team Raw a Survivor Series

42 condivisioni 19 commenti 4 stelle

di

Share

Concluso il tour in Europa, la WWE torna a casa, negli Stati Uniti. A sei giorni da Survivor Series, il primo roster impegnato è come sempre quello di Raw, con lo show che va in onda direttamente da da Atlanta, in Georgia.

Una puntata in cui è stato annunciato un Triple Threat Match tra Bayley, Mickie James e Dana Brooke per determinare l'ultima componente del Team Raw femminile capitanato da Alicia Fox.

Previsto poi il ritorno di Brock Lesnar, che commenterà il cambio di avversario, dopo la vittoria del titolo WWE da parte di AJ Styles in quel di SmackDown. Atteso, infine, anche il rientro di Roman Reigns, che si unirà così ai suoi due ritrovati compagni dello Shield. Possiamo dunque cominciare il racconto, come sempre con la rubrica WWE-ek Raw a cura di FOX Sports.

WWE Raw verso Survivor Series

La Commissioner di Raw, Stephanie McMahon, è la prima a fare il suo ingresso nell'arena e comunica a tutti che deve fare un annuncio. Così chiama Kurt Angle, che entra visibilmente meno carico del solito. Lei dice di avere dei dubbi sul fatto che lui possa essere veramente un buon leader e considera un errore averlo nominato capitano del Team Raw.

Così elenca tutto quello che è accaduto, puntando il dito contro il suo General Manager e dicendo che si sta facendo raggirare da suo fratello Shane.

Poi critica la scelta di puntare su Jason Jordan, lasciando John Cena a SmackDown. Sembra essere sul punto di licenziarlo, ma viene interrotta dall'ingresso dello Shield, finalmente di nuovo al completo, visto che Roman Reigns ha recuperato. I tre mostrano il loro sostegno a Kurt Angle, lo reputano il miglior leader possibile e dicono che mentre lui guiderà il Team Raw alla vittoria a Survivor Series, loro nella stessa serata annienteranno il New Day, sempre che abbiano il coraggio di accettare la sfida.

Bayley vs Mickie James vs Dana Brooke

Women Triple Threat Match

Dana Brooke si fa fuori praticamente da sola litigando inspiegabilmente con Asuka, presente a bordo ring insieme a tutte le altre tre componenti del Team Raw. Bayley riesce a chiudere, grazie al Bayley to Belly su Mickie James.

Bayley vince ed entra nel Team Raw femminile.

Enzo Amore e Drew Gulak vs Kalisto e Akira Tozawa

Tag Team Cruiserweight Match

La strana coppia composta da Enzo Amore e Drew Gulak riesce a vincere nello scontro con Kalisto e Akira Tozawa, grazie a un guizzo che porta al JawdonZo di Enzo su Akira Tozawa.

Enzo Amore e Drew Gulak battono Kalisto e Akira Tozawa.

Backstage

Kurt Angle chiama a rapporto il suo Team per fare squadra e fissare degli incontri in vista di stasera: Finn Balor e Samoa Joe lotteranno in coppia, perché devono dimostrare di aver messo da parte gli attriti ed essere parte di una squadra.

Poi toccherà a Jason Jordan, che contro Bray Wyatt avrà il compito di mettere a tacere le voci di chi lo considera un raccomandato. Infine tocca a Braun Strowman, che non fa nemmeno iniziare a parlare Kurt Angle e gli dice che vuole Kane. Accontentato! Sarà il Main Event di questa sera.

MizTV con Sheamus e Cesaro

Miz presenta Sheamus e Cesaro al MizTV. Dopo aver parlato del suo match con Baron Corbin, definito di un livello inferiore, lo stesso fanno i campioni di coppia di Raw nei confronti dei loro prossimi avversari, gli Usos. Poi parlano del loro incontro di questa sera, contro lo Shield, spiegando che non è più il loro tempo, ma quello del Bar!

Jason Jordan vs Bray Wyatt

Single Match

Jason Jordan si trova di fronte a un esame importante, di fronte a un Bray Wyatt al rientro dopo il virus che lo aveva lasciato ai box. E il figlio di Kurt Angle, osservato da suo padre e Stephanie McMahon, riesce nell'impresa di schienare Wyatt nonostante abbia subito un duro colpo al ginocchio, eludendo la Sister Abigail e rovesciandola in un Roll-Up.

Jason esulta, Stephanie e Kurt sono euforici. Ma Bray Wyatt non ci sta e attacca di nuovo Jordan, colpendolo sul ginocchio e andando a infierire sullo stesso, con il pubblico che tra le altre cose lo ringrazia.

Jason Jordan batte Bray Wyatt.

Backstage

Dopo l'assalto di Bray Wyatt a Jason Jordan, Kurt Angle corre per soccorrere il figlio, ma questo infortunio lo porta a dover prendere una decisione dolorosa: lasciarlo fuori dal Team Raw a Survivor Series. Jason Jordan lo supplica di dargli comunque l'opportunità.

Brock Lesnar sul ring

Attenzione, il campione universale Brock Lesnar è di nuovo sul ring di Raw ed è accompagnato come sempre dal suo avvocato Paul Heyman. L'agente (che interagisce con il pubblico in un simpatico fuoriprogramma, quando tutti cantano "she said yes", per commentare la proposta di matrimonio accettata da parte di qualcuno nel pubblico) si dichiara affascinato dall'incontro con AJ Styles, in cui Brock Lesnar dovrà mettere in pratica quanto gli è stato insegnato non solo nel wrestling, ma anche in UFC, per affrontare avversari diversi, non più grossi di lui, non più potenti. Ma più veloci.

La velocità però non è tutto e Brock Lesnar è un divoratore. Lo scontro però sarà molto bello, da trama di un film. Ma non è un film, sono le Survivor Series.

The Shield vs The Miz, Sheamus e Cesaro

3-Man Tag Team Match

Lo Shield, tornato finalmente al completo, non tradisce le aspettative. Dopo essersi liberati sia di Cesaro che di Sheamus (nonché di Bo Dallas e Curtis Axel), Roman Reigns, Seth Rollins e Dean Ambrose chiudono il discorso con The Miz. Prima arriva la Spear di Reigns, poi il Triple Powerbomb che vale il conteggio di tre.

The Shield batte Miz, Sheamus e Cesaro.

Triple H entra nel Team Raw

Kurt Angle sale sul ring per fare una comunicazione, vuole annunciare il sostituto di Jason Jordan. Suo figlio però lo raggiunge, zoppicante e lo supplica ancora una volta di dargli una chance per farlo lottare alle Survivor Series insieme a suo padre.

Angle è dispiaciuto, gli spiega che gli sarebbe servito al 100%, non al 90%. Stephanie si affaccia sull'arena e gli dice di fare immediatamente l'annuncio, poi se ne va.

Lui è titubante, Jason sta quasi piangendo. Ma suona una musica. Un momento, è quella di Triple H!!!! Triple H è tornato in WWE e sarà lui il quinto componente del Team Raw. Dopo essersi auto-annunciato tale, esegue il Pedigree su Jason Jordan. Kurt Angle va subito da suo figlio per difenderlo, ma Triple H se ne va e torna negli spogliatoi.

Samoa Joe e Finn Balor vs Gallows e Anderson

Tag Team Match

Samoa Joe e Finn Balor dimostrano di aver messo alle spalle (almeno momentaneamente) i loro attriti passati e combattono bene, in sintonia. Riescono a chiudere il discorso con Gallows e Anderson, grazie a un Suicide Dive di Samoa Joe su Gallows e seguente Coup de Grace di Finn su Anderson, che vale il conteggio di tre.

Samoa Joe e Finn Balor battono Gallows e Anderson.

Backstage

Viene intervistata la campionessa di Raw, Alexa Bliss, che spiega come osserverà l'incontro di domani tra Natalya e Charlotte a SmackDown. In ogni caso per lei non importa chi sia la vincitrice, perché a Survivor Series vincerà in ogni caso lei.

Kane vs Braun Strowman

La sfida tra i due mostri di Raw non comincia nemmeno ufficialmente, perché i due la mettono subito sulla rissa. Si conclude solamente quando Braun Strowman si carica Kane per la Powerslam ed eseguendola sfonda letteralmente il ring, facendo precipitare entrambi al suo interno.

L'incontro si conclude così senza nemmeno iniziare e alla fine il Monster Among Men emerge, urlando come suo solito per festeggiare la vittoria morale del match.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.