Portiere espulso durante i rigori: in porta va il capitano e para

È successo durante il match Qatar-Iraq valido per i playoff dell'Asia Championship Under 19: l'eroe inatteso si chiama Nasser Abdulsalam.

15 condivisioni 7 commenti 5 stelle

Share

A Doha si sta giocando la partita tra Qatar e Iraq valida per i playoff dell'Asia Championship Under 19. Dopo che i tempi regolamentari e i supplementari sono terminati sull'1-1, si va ai calci di rigore. Qui diventa protagonista il portiere del Qatar, Shehab Mamdouh Ellethy, che para il penalty decisivo e fa impazzire di gioia i suoi. 
Una gioia effimera, perché l'arbitro ferma tutto: il portiere si è mosso in anticipo, il rigore va ribattuto. Non finisce qui. L'estremo difensore, già ammonito, si vede sventolare in faccia il secondo giallo e viene quindi espulso. Tra i pali va il capitano Nasser Abdulsalam, di ruolo centrocampista.
Dalla gioia al dramma, penserete voi. E invece no. Nasser Abdulsalam para con un piede il rigore fa volare i suoi in Coppa d'Asia. 
 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.