Mondiali, le pagelle di Italia-Svezia: Granqvist ci lascia a casa

I voti dei protagonisti, i migliori e i peggiori dell'incontro. L'ex difensore del Genoa, leader di una difesa impenetrabile.

Granqvist, uno dei migliori in campo di Italia vs Svezia

6 condivisioni 33 commenti 5 stelle

di

Share

È la sera di una disfatta storica, ma forse quella in cui l'Italia di Ventura produce più di ogni alta volta in questa marcia di (non) avvicinamento ai Mondiali. È chiaro, è la partita e le condizioni che lo richiedono, ma la manovra dell'Italia è continua per tentare di trovare un varco nel bunker svedese.

In alcune circostanze ci riesce anche, sfruttando i numerosi errori della difesa di Jan Andersson, ma di fronte a sé trova un Olsen sempre attento sui tiri di Florenzi, Immobile ed El Shaarawy, o le decisioni discutibili dell'arbitro, che non concede almeno due calci di rigore all'Italia (e altrettanti probabilmente alla Svezia), uno clamoroso per una ginocchiata sconsiderata di Lustig sull'addome di Darmian.

Da parte dell'Italia si vede la voglia di fare bene, il cuore e il coraggio. Ma mancano il cinismo e la fortuna. E senza queste due componenti, purtroppo, non può che finire così. Con una disfatta che manda l'Italia di Ventura nella storia del nostro calcio. E che la esclude dai Mondiali.

Mondiali, le pagelle di Italia vs Svezia

Italia (3-5-2) - Buffon 6; Barzagli 5,5, Bonucci 6, Chiellini 6; Candreva 5, Florenzi 5,5, Jorginho 6, Parolo 5,5, Darmian 6 (63' El Shaarawy 6); Immobile 5, Gabbiadini 5 (63' Belotti 5,5). A disp. Donnarumma, Perin, Rugani, Gagliardini, Insigne, Astori, De Rossi, Eder, Bernardeschi, Zappacosta. All. Gian Piero Ventura. 

Svezia (4-4-2) - Olsen 7; Lustig 5,5, Nilsson Lindelöf 6,5, Granqvist 7, Augustinsson 5,5; Claesson 6 (72' Rohden 6), Johansson 6 (19' Svensson 6), S.Larsson 6, Forsberg 5; Toivonen 5 (54' Thelin 5,5), Berg 6. A disp. Johnsson, Nordfeldt, Olsson, Guidetti, Helander, Krafth, Jansson, Durmaz, Sema. All. Jan Andersson.

I migliori

Granqvist 7

L'ex difensore del Genoa regge da solo una difesa incerta e sempre soggetta all'errore, rimediando agli sbagli dei compagni di reparto. Prima Immobile e Gabbiadini, poi Belotti: raramente gli attaccanti dell'Italia riescono a sorprenderlo nel corso dei 90 minuti. Non a caso le uniche vere occasioni arrivano grazie a tiri da fuori o inserimenti dei centrocampisti.

Granqvist tra i migliori in campo di Italia vs Svezia
Italia vs Svezia, Granqvist tra i migliori in campo

Olsen 7

Il portiere della Svezia viene chiamato in causa concretamente poche volte, ma in ogni circostanza si fa trovare pronto. Su Immobile, su Florenzi e infine su El Shaarawy, dove si esalta con una grandissima parata che mantiene inviolata la porta svedese per 180 minuti, traghettandola a un'impresa storica che vale i Mondiali.

Italia vs Svezia, Olsen ferma gli azzurri
Olsen, nega il gol agli azzurri

Jorginho 6

Era tra i più attesi e discussi. Perché mai affidare la regia del centrocampo a un giocatore che fino a questa partita aveva collezionato appena 24 minuti con la Nazionale? Questa la domanda che andava per la maggiore prima del fischio d'inizio. Poi l'oriundo ha messo d'accordo tutti, grazie a disciplina e intelligenza tattica con le quali ha guidato il centrocampo e la manovra azzurra. Non solo, in campo si è mosso da leader, dando indicazioni con personalità e rischiando la giocata in profondità: alcune volte i suoi palloni sono stati intercettati, in altre occasioni, però, ha fatto nascere le occasioni più pericolose degli azzurri. Cala di ritmo nella ripresa.

Le pagelle di Italia vs Svezia, Jorginho tra i migliori
Jorginho, tra i migliori di Italia vs Svezia

Bonucci 6

Gioca con il dolore per la frattura del naso, coperto dalla maschera. Rischia di uscire per un duro colpo sul ginocchio, ma stringe i denti e resta in campo da vero leader, guidando la difesa azzurra senza farle correre mai rischi. Dopo un'ora di gioco si toglie anche la protezione sul viso per non avere ostacoli nella visuale e Ventura lo sposta da centrale al centro-destra per sfruttare i suoi inserimenti e il suo piede nella costruzione del gioco, poi gli fa fare il centravanti aggiunto. Di più non gli si poteva davvero chiedere.

Italia vs Svezia, Bonucci tra i migliori
Bonucci, in campo con la maschera protettiva

I peggiori

Candreva 5

Tanta buona volontà e voglia di fare bene lo porta a essere troppo impreciso, sbagliare le scelte e rallentare l'azione offensiva degli Azzurri. Benissimo quando c'è da cambiare campo per tentare di prendere alla sprovvista la difesa svedese, male quando invece prova l'azione personale per arrivare sul fondo e crossare. Riesce poche volte a mettere palloni buoni in mezzo all'area, troppo poco per uno come lui. Ha anche l'occasione per sbloccare il risultato nel primo tempo, ma il suo bolide di prima intenzione termina alto sopra la traversa.

Italia vs Svezia, Candreva troppo impreciso
Candreva, prestazione con troppe imprecisioni contro la Svezia

Immobile 5

Un solo tiro in porta per 90 minuti è decisamente troppo poco per il capocannoniere della Serie A e leader della Scarpa d'Oro. Si dà tanto da fare, corre in lungo e largo, ma viene servito troppo poche volte per incidere. Quando gli capita la palla buona, però, non ha il solito cinismo mostrato in questa stagione con la Lazio.

Un solo tiro in porta per Immobile
Immobile, non è riuscito a incidere

Toivonen 5

Non passano nemmeno due minuti che fa partire la provocazione studiata a tavolino insieme a Berg nei confronti di Bonucci, indicandone la maschera protettiva. È il massimo acuto della sua partita, perché i suoi spunti per quanto riguarda il calcio giocato si limitano ai numerosi scontri fisici e duelli aerei con i difensori italiani che non vince praticamente mai.

Italia vs Svezia, Toivonen completamente nullo
Toivonen, nullo nella partita tra Italia e Svezia

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.