Risultati e classifica Serie B: il Palermo vince e torna in testa

I rosanero battono la Cremonese e superano la coppia composta da Venezia e Frosinone. Vola il Parma, spettacolo nel 3-3 fra Cesena e Salernitana.

Serie B, 14a giornata: i risultati

2 condivisioni 4 commenti 1 stella

di

Share

Altra giornata piena di colpi di scena quella del campionato cadetto: il quattordicesimo turno infatti ha visto un altro avvicendamento nella testa della classifica di Serie B, con il Palermo che si è portato da solo al primo posto battendo la Cremonese in una partita molto equilibrata.

I rosanero hanno così superato la coppia composta da Venezia e Frosinone, con i ragazzi di Inzaghi che nella partita delle 12:30 avevano agganciato i ciociari a quota 24 punti grazie alla vittoria casalinga ai danni del Perugia.

Risultato importante anche per il Parma, che fa un bel salto in classifica grazie ai 3 punti conquistati battendo il Cittadella, mentre la Pro Vercelli venerdì aveva battuto l'Empoli bloccando la corsa dei toscani e allontanandosi dalle ultime posizioni.

Serie B, i risultati dell'14a giornata

Ad aprire il quattordicesimo turno del campionato di Serie B sono stati i tre anticipi giocati venerdì: la capolista Frosinone è stata fermata sul pareggio dallo Spezia, che ha rimontato dopo il vantaggio dei ciociari grazie al primo gol di Alberto Gilardino con la maglia dei liguri, mentre per l'Empoli è arrivata una sconfitta pesante per 2-1 in casa della Pro Vercelli. A chiudere gli anticipi è stato il pareggio a reti inviolate fra Avellino e Virtus Entella.

Nel lunch match di domenica, il Venezia ha battuto un Perugia ormai in profonda crisi grazie a un gol di Garofalo dopo solamente 6 minuti e si è portata momentaneamente in testa alla classifica di Serie B, raggiungendo il Frosinone. Ma il primo posto è stato conquistato poche ore dopo dal Palermo, che ha vinto per 2-1 lo scontro diretto in casa della Cremonese e si è portata a 25 punti.

Vola il Parma, che con una doppietta di Calaiò doma il Cittadella e in un colpo solo scavalca Bari, Empoli e Cremonese portandosi al quarto posto. Tantissime emozioni invece fra Cesena e Salernitana, con i campani che a 20 minuti dalla fine erano sotto di due gol e di un uomo, ma sono riusciti a raggiungere i bianconeri sul 3-3. Nelle altre partite della domenica, l'Ascoli perde in casa contro il Foggia e scivola all'ultimo posto in classifica, mentre sia Carpi-Brescia che Ternana-Novara si sono chiuse sul risultato di 1-1. Chiuderà la giornata il posticipo di stasera tra Bari e Pescara

La classifica del campionato cadetto

Il Palermo torna al primo posto della classifica di Serie B arrivando a 25 punti, seguono a una lunghezza di distanza Venezia e Frosinone. Grazie ai rispettivi pareggi, Ternana e Cesena staccano l'Ascoli, rimasto da solo in ultima posizione.

Palermo 25; Venezia e Frosinone 24; Parma 23; Cremonese, Empoli e Salernitana 21; Bari* e Carpi 20; Cittadella, Novara e Avellino 18; Pescara*, Brescia e Foggia 17; Pro Vercelli e Spezia 16; Perugia e Virtus Entella 15; Ternana e Cesena 14; Ascoli 13.

* una partita in meno.

Le partite del prossimo turno

  • Venerdì 17 novembre ore 20:30 - Frosinone vs Avellino
  • Sabato 18 novembre ore 15:00 - Brescia vs Spezia               
  • Sabato 18 novembre ore 15:00 - Empoli vs Cesena
  • Sabato 18 novembre ore 15:00 - Foggia vs Ternana
  • Sabato 18 novembre ore 15:00 - Novara vs Bari
  • Sabato 18 novembre ore 15:00 - Parma vs Ascoli
  • Sabato 18 novembre ore 15:00 - Perugia vs Carpi
  • Sabato 18 novembre ore 15:00 - Pescara vs Pro Vercelli
  • Sabato 18 novembre ore 15:00 - Virtus Entella vs Venezia               
  • Domenica 19 novembre ore 17:30 - Salernitana vs Cremonese
  • Lunedì 20 novembre ore 20:30 - Palermo vs Cittadella

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.