Calciomercato, in Spagna sono sicuri: il Real Madrid vuole Neymar

"O Ney" sarebbe finito nel mirino dei Blancos. Un'operazione complessiva da più di 500 milioni di euro.

12 condivisioni 12 commenti 2 stelle

di

Share

Se sei il Real Madrid e hai in mente di acquistare un giocatore per rinforzare una rosa già “galactica”, inutile perdere tempo a pensare: devi semplicemente prendere il più forte. E Neymar da Silva Santos Júnior lo è, parola di Sergio Ramos:

A me piace avere in squadra i migliori e Neymar è uno di questi. È più semplice che possa arrivare a Madrid passando dal Psg che direttamente dal Barcellona. La porta è aperta se vuole venire.

Non fanno fede i 222 milioni di euro investiti in estate dal Paris Saint Germain per il trasferimento più oneroso della storia del calciomercato,  ma le parole della colonna del Real Madrid di pochi giorni fa valgono più di ogni altra considerazione. La stima di un avversario di tante “clasiche” battaglie non permette repliche. Il suo invito ad unirsi alla compagine madrilena ha aperto ad un clamoroso scenario di calciomercato che potrebbe avere sviluppi importanti nei prossimi mesi. La nuova avventura di Neymar all’ombra della Torre Eiffel non è ancora decollata: secchiate di milioni di euro e privilegi da Dio del calcio non sono bastasti per rendere indimenticabili i primi mesi in maglia rossoblù.

Dal noto caso Cavani al rapporto burrascoso con il tecnico Emery, Neymar non sembra aver conquistato proprio tutti a Parigi. E la rabbia per il delicato periodo che sta attraversando in Francia è uscita fuori prepotentemente nella conferenza stampa andata in scena dopo l'amichevole giocata dal suo Brasile contro il Giappone, due giorni fa:

Quello che si dice di me mi sta dando molto fastidio, stanno inventando tante storie e falsità sul mio conto. Io sto bene e non sono andato a Parigi per creare problemi. Vi prego di smetterla.

Un appello alla stampa prima di lasciare la sala in lacrime, il percorso alla ricerca della serenità è tutto in salita per l'ex attaccante del Barcellona. Nonostante il caos mediatico, il campo sta consegnando risultati più che soddisfacenti: il suo Psg vola in Ligue 1 e comanda il girone B di Champions League. “O Ney” nelle due competizioni ha già collezionato 11 reti e 9 assist in 12 presenze stagionali, ma i numeri non rispecchiano fino in fondo la classe e l’importanza di un giocatore che ha la capacità di cambiare le sorti della partita in qualsiasi momento.

Calciomercato, in Spagna insistono: il Real prepara 225 milioni per Neymar

Quello che resta da capire ora è se l’apertura di Sergio Ramos, nemico di tante sfide in terra spagnola, sia stata solo una delle tante considerazioni che si fanno a cuor leggero davanti alle telecamere. Il Real Madrid vuole davvero acquistare Neymar? Secondo il quotidiano spagnolo Marca non ci sono dubbi, Neymar è nel mirino dei Blancos. Il brasiliano completerebbe con Isco e Cristiano Ronaldo il tridente d’attacco in vista della prossima stagione. Se questa vera e propria bomba di calciomercato  trovasse conferma nei prossimi mesi, una consistente rivoluzione tra le fila del reparto offensivo di Zidane sarebbe assicurata: diventerebbe scontato l'addio di Bale. Da decifrare, invece, il futuro di Benzema: il francese, fresco di rinnovo, ha già fatto sapere attraverso le parole del suo agente di non volersi spostare da Madrid.

No, non sarebbe un colpo per gennaio. Per la finestra di mercato invernale Zidane non avrebbe richiesto nuove operazioni, infortuni permettendo. I continui acciacchi di Bale, ad oggi, non sembra possano portare il mister dei Blancos a cambiare idea sui prossimi movimenti di mercato: il gallese è ormai ai margini del progetto tattico, è Isco il titolare. In ottica futura, però, Neymar potrebbe davvero diventare la nuova stella del Bernabeu: i primi sarebbero anni di affiancamento a CR7, l’ex Santos avrebbe modo di studiare e apprendere dalla leggenda prima di diventare la stella più luminosa del Real Madrid e, verosimilmente, del calcio internazionale.

Per l’ex portento del Santos si realizzerebbe un sogno: “Amo la Liga, i giocatori più forti sono lì e il Real Madrid è il miglior club del mondo”, così un giovane Neymar a 15 anni, in un’intervista rilasciata a Marca in seguito alla prima convocazione nell’Under 16 brasiliana.  Solo cinque anni dopo, il trasferimento a Barcellona, dagli avversari storici. Ma ora tutto può cambiare nuovamente. Secondo i media spagnoli il club di Perez sarebbe disposto a stanziare almeno 200 milioni di sterline (225 milioni di euro) per acquisire le prestazioni sportive del talento di Mogi das Cruzes. Si parla di un’operazione complessiva che potrebbe raggiungere facilmente la folle cifra di 450 milioni di sterline grazie al peso dell’ingaggio del brasiliano che, ad oggi, si aggira intorno ai 30 milioni stagionali.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.