Real Madrid, Bale ancora out: 168 milioni per 159 partite giocate

Finora, al Real Madrid, ogni gara di Bale è costata più di un milione di euro.

4 condivisioni 18 commenti 0 stelle

di

Share

I numeri di Gareth Bale fanno veramente impressione. Purtroppo non parliamo di gol, ma di infortuni: da quando veste la maglia del Real Madrid, l'esterno ha accusato addirittura ventiquattro guai fisici, diciannove dei quali di natura muscolare, venuti fuori senza preavviso. Problemi che gli hanno impedito di prendere parte a 79 gare ufficiali dei blancos, trentasei se iniziamo a contare dalla stagione scorsa.

Pensare che i campioni d'Europa, nel 2013, lo acquistarono dal Tottenham per l'allora cifra record di 100,7 milioni. Una spesa che tra stipendi, ammortamenti e bonus è salita fino a 168,6 milioni: calcolando che il gallese ha disputato 159 incontri, finora Bale è costato al Real Madrid la bellezza di 1.060.377 euro a partita.

Difficile definire quello del britannico come un acquisto fallimentare, visto che, dal suo arrivo in Spagna, il Real Madrid ha comunque conquistato Liga, Coppa del Re, Supercoppa nazionale, tre Champions League, tre Supercoppe europee e due Coppe del Mondo per Club. Sui recenti trofei ottenuti, però, la presenza di Bale è stata quasi marginale: l'ex Southampton ha infatti saltato tre delle ultime cinque finali disputate dalle Merengues, giocando appena 13' nel 4-1 alla Juventus. L'esplosione di Isco e Asensio, inoltre, non hanno fatto altro che togliere il gallese dall'elenco degli indispensabili.

Real Madrid, quanto ti costa Bale! Quest'anno solo nove presenze

BaleCopyright GettyImages
Maledizione infortuni per Gareth Bale

Il 3 novembre Bale era tornato a disposizione di Zidane dopo aver saltato tutto il mese di ottobre a causa dell'infortunio al polpaccio. Ieri il nuovo stop, una rottura fibrillare del muscolo adduttore della gamba sinistra che lo dovrebbe tenere fuori per tre-quattro settimane, impedendogli di scendere in campo nel derby con l'Atletico Madrid, in programma il 18 novembre, alle 20.45, su FOX Sports. Teoricamente, dovrebbe invece essere convocabile per il Mondiale per Club e per il Clasico del 23 dicembre contro il Barcellona.

In questa stagione, l'ex Tottenham ha accusato già tre infortuni ed è riuscito a scendere in campo solo in nove occasioni tra campionato, Champions e supercoppe, realizzando tre gol e quattro assist. L'ultima rete risale al 26 settembre, nella trasferta di Dortmund, che per ora è anche l'ultima partita giocata dal calciatore, costretto a guardare da fuori l'eliminazione del suo Galles dalle qualificazioni ai Mondiali 2018.

Le statistiche in Liga di Garteh Bale

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.